giovedì 19 settembre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 25 ago 2019 11:36 ~ ultimo agg. 11:39
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ultimo appuntamento questa mattina per la rassegna Albe in controluce, i concerti al sorgere del sole sulla spiaggia di Riccione.
Ad invitare ad alzarsi di buon ora questa mattina sono stati i Lato B con le canzonidi Lucio Battisti, una band di quattro artisti indipendenti nati tra il ’74 e l’80 che hanno rivisitato il repertorio immenso di Battisti-Mogol alla luce delle proprie esperienze musicali e autoriali.

Leo Pari, Gianluca De Rubertis (Studio Davoli, Il Genio), Dario Ciffo (Afterhours, Lombroso) e Lino Gitto (Dellera, Green Like July) si sono uniti per eseguire canzoni indimenticabili come “Un’avventura”, “Mi ritorni in mente”, “Il mio canto libero”, e tantissimi altri classici che il pubblico ha cantato a squarciagola.
Gran finale con tutti in piedi a ballare sulle note di “Donna per amico” e “Con il nastro rosa”.
Albe in controluce ha chiuso questa mattina dopo cinque appuntamenti molto diversi, dal fado al jazz, dall’opera al teatro ai classici della canzone italiana, tutti molto  partecipati, che hanno richiamato alle prime luci del giorno migliaia di persone in riva al mare.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna