lunedì 16 settembre 2019
menu
In foto: repertorio
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 21 ago 2019 19:28 ~ ultimo agg. 19:29
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dopo i “turbolenti” controlli di inizio mese, il nuovo campionamento di Arpae svolto il 19 agosto sulle acque della costa emiliano-romagnola ha registrato qualità “eccellente” in tutte le acque analizzate. Si è trattato del decimo campionamento programmato delle acque marine di balneazione della Regione Emilia-Romagna: un’attività deliberata dalla Regione che prevede l’estensione del calendario nei primi mesi dell’anno.

Il bollettino del 19 agosto.

A inizio mese, un campionamento programmato svolto proprio in un momento in cui era in vigore il divieto di balneazione, con conseguente estensione dei divieti, controanalisi e un clamore mediatico che ha portato gli amministratori riminesi a chiedere di rivedere le modalità dei campionamenti programmati. Con la possibilità, ad esempio, di derogarli in caso di divieto già attivo

Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna