domenica 15 settembre 2019
menu
In foto: la mostra
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 22 ago 2019 12:39 ~ ultimo agg. 12:42
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Al 40° Meeting in corso fino a sabato alla fiera di Rimini c’è anche l’occasione di approfondire la conoscenza della venerabile riminese Sandra Sabattini. Una mostra racconta la sua vita dedicata agli emarginati, vissuta all’interno della comunità Papa Giovanni XXIII. Con panelli ed alcuni oggetti di Sandra viene ricostruita la sua vita donata a Dio, nel quotidiano servizio ai poveri vissuto nella comunità Papa Giovanni XXIII. Curatrice è la teologa Laila Lucci, autrice della biografia completa di Sandra.

Morta per un incidente a 23 anni il 2 maggio del 1984 la vita di Sandra unisce azione, contemplazione, amore per il creato. Dopo la sua scomparsa gli amici hanno uniti tanti foglietti, pezzi di carta in cui annotava pensieri e preghiere che oggi restano come prezioso testamento spirituale.

Questa sera alle 21 nella Sala Neri ci sarà la proiezione del film Solo Cose Belle, alla presenza del regista Kristian Gianfreda. La commedia racconta il più conosciuto fra i frutti dell’operato di Don Benzi, e caro a Sandra: la casa famiglia.
Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna