venerdì 19 luglio 2019
menu
In foto: lo stadio
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 11 lug 2019 16:15 ~ ultimo agg. 16:48
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’imprenditore riminese Alfredo Rota si chiama fuori dal dialogo per uno suo possibile ingresso nella Rimini Calcio. Mercoledì il presidente Grassi aveva portato Rota in tour allo stadio “Nicoletti” e all’impianto di Misano e gli aveva chiesto di dare una mano in società, entrando con una quota di minoranza. Oggi la comunicazione di Rota: “vista l’impossibilità di stringere un rapporto con l’Amministratore Unico del Rimini Calcio Giorgio Grassi, comunico di non avere più interesse ad entrare in società nel  club biancorosso. Mi sono avvicinato da mesi alla società, abbiamo iniziato col dottor Grassi un confronto leale, ma al momento di approfondire l’argomento riguardo quote e cifre, ho notato una certa ritrosia da parte del mio interlocutore almeno a verificare le mie reali intenzioni in modo da valutare se poter raggiungere un accordo o meno.  In questo stato di permanente incertezza mi chiamo fuori. Auguro da appassionato dei colori biancorossi le migliori fortune al club e al suo Amministratore Unico Giorgio Grassi”.

Alfredo Rota

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna