sabato 17 agosto 2019
menu
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 16 lug 2019 13:49 ~ ultimo agg. 14:18
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le imprese dell’Emilia Romagna sono tra le più puntuali d’Italia nel rispettare i termini di pagamento pattuiti nelle transazioni commerciali. Tra le province, la più puntuale in Regione è Reggio Emilia mentre Rimini si posiziona all’ultimo posto e al 35esimo in Italia. Il 41,88% delle imprese riminesi salda i propri impegni alla scadenza, il 48,56% fino a 30 giorni e il 9,56% oltre i 30 giorni. È proprio quest’ultimo aspetto quello più penalizzante per la provincia.
A fornire i dati, relativi al secondo trimestre 2019, è CRIBIS, società del gruppo CRIF specializzata nella business information.

La tabella con i numeri

Ranking Nazionale Province A. Alla scadenza B. Fino a 30 gg medi C. Oltre 30 gg
12 RE 47,39% 45,03% 7,58%
15 MO 46,73% 45,97% 7,30%
16 BO 45,76% 46,95% 7,29%
21 FC 44,77% 47,13% 8,10%
22 FE 44,23% 48,17% 7,60%
25 RA 41,42% 51,36% 7,22%
26 PR 42,71% 49,08% 8,21%
28 PC 40,78% 50,63% 8,59%
35 RN 41,88% 48,56% 9,56%
FONTE: CRIBIS, II TRIM 2019

Notizie correlate
di Lucia Renati   
di Simona Mulazzani   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna