venerdì 19 luglio 2019
menu
In foto: grandine (meteoroby)
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 10 lug 2019 15:43
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La pioggia, ma soprattutto la grandine caduta nelle ultimi 24 ore, in alcuni tratti con chicchi grossi come palline da tennis, rischiano di mettere in ginocchio l’agricoltura. Per Carlo Carli, Presidente di Confagricoltura di Forlì-Cesena e di Rimini “La situazione ora è sotto controllo, ma certo le condizioni meteo di queste ultime ore hanno messo in difficoltà molte realtà nostre associate. I nostri uffici sono al lavoro per stimare i danni, sia nel cesenate, dove la grandinata è stata molto potente, sia nel riminese, dove sono state colpite alcune aziende”. “Ora – prosegue – sono tutti al lavoro per ripristinare le aziende, ma anche per valutare i danni subiti, in una stagione che evidenzia criticità per tutta la frutta estiva, con crisi dei prezzi per albicocche, pesche, susine. Ma è il nostro lavoro, siamo abituati alle emergenze. Chi lavora senza un tetto sulla testa mette in conto anche eventi climatici avversi. Lo fa con alcuni strumenti, uno di questi sono le assicurazioni”.

Nel territorio riminese le colture più colpite si trovano a Bellaria, Santarcangelo di Romagna, Rimini e Coriano.

Altre notizie
Notizie correlate
di Francesca Magnoni   
di Redazione   
VIDEO
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna