sabato 21 settembre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 25 lug 2019 13:09 ~ ultimo agg. 29 lug 15:42
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

La solidarietà passa anche dalla compagnia e dalla voglia di stare bene assieme. Questa è la proposta che lancia la Caritas di Rimini venerdì 26 luglio a Casa Laudato Si’ con l’appuntamento: “Lazzaro! La grigliata”.

Si comincia alle 19 con Lazzaro, l’ormai conosciuto e apprezzato mercatino vintage di Caritas, che dà una seconda opportunità ai capi di abbigliamento usato in perfette condizioni per donna, uomo e bimbi, donati dal pubblico e non utilizzati alla Caritas.

Non secondario il momento della cena. La grigliata sarà preparata dall’associazione Soccorso in Mare. Il menù prevede: cozze e vongole, alici marinate, risotto, grigliata e ciambella!

I Volontari Soccorso in Mare sono impegnati a valorizzare e organizzare le attività nautiche, la sicurezza in mare e la salvaguardia della vita marina.

Svolgono servizi di primo soccorso con abilitazione all’uso del defibrillatore in mare e nelle acque interne. Fanno assistenza alle regate, dando un aiuto nel posare le boe, seguire la regata dal punto di vista della sicurezza a bordo di gommoni e aiutando i giudici nello svolgimento del proprio lavoro.

Organizzano corsi di acquaticità, per le abilitazioni sub, per il salvamento o per il conseguimento delle patenti nautiche per i propri iscritti.

Collaborano inoltre con la Fondazione Cetacea e con il CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche – di Bologna per il controllo e la manutenzione della boa con sonde di rilevamento oceanografiche posizionata al largo di Rimini per il monitoraggio dello stato del Mare Adriatico. Forniscono ilproprio contributo, in accordo e coordinato dalla Capitaneria di Porto, e in collaborazione con altre associazioni di protezione civile, per il pattugliamento e l’assistenza per la sicurezza in mare durante il periodo estivo.

Il ricavato della cena e del mercatino andrà a sostenere #EmporioRimini,il supermercato solidale nato a giugno del 2016 a Rimini, aperto al pubblico 4 volte alla settimana, che si rivolge a nuclei familiari e alle persone singole in forte difficoltà economica che, pur in possesso di un’occupazione, vivono al di sotto della soglia di povertà.

Importante anche la location scelta, Casa Laudato Si’, nata per meglio rispondere alla finalità principale della Caritas, l’azione pedagogica, seguendo le indicazioni di Papa Francesco con l’Enciclica Laudato Si’.

E’ un luogo di accoglienza, incontro e confronto, per giovani e adulti, sui temi del quotidiano ma anche della mondialità, dell’emergenza nazionali ed internazionali, dove sperimentare una fraternità possibile sui temi.

Un centro dove possono interagire tra loro il grido dei poveri con il grido della terra cercando di contrastare l’indifferenza e la cultura dello scarto, offrendo un orizzonte di speranza e opportunità per tutti.

Un centro per dare voce alle esperienze sociali, educative e culturali che partono dal basso, dalle pratiche concrete di solidarietà attiva e cooperazione.

Un centro per lo sviluppo di una cultura della solidarietà, della pace e della giustizia, per uno sviluppo umano ecosostenibile e solidale rispettoso del diritto, della dignità e della vita dei popoli, delle loro culture.

Un centro per una autentica cultura di pace basata sul dialogo interculturale.

Insomma un centro per dare voce a chi non ha voce e opera per una umanità migliore.

L’appuntamento è per venerdì 26 luglio dalle ore 19, in via degli Atti, 23. Il contributo per la cena è di 25 euro. Bambini fino ai 6 anni gratis e dai 7 ai 10 anni, 10 euro. Tutto il ricavato andrà a sostenere #EmporioRimini.

Per info e prenotazioni telefonare allo 0541.740930 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, oppure scrivere a emporio@caritas.rimini.it.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna