venerdì 19 luglio 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 11 lug 2019 12:43
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Domenica prossima 14 luglio, seconda edizione della “Pont de Dievli 3.0”: la cicloturistica in MTB organizzata dal gruppo di ciclisti “Improbabili Bike Team” di Rimini. Il ricavato sarà devoluto alla onlus Mitocon per la ricerca e lo studio delle malattie mitocondriali. L’evento, realizzato in collaborazione con Uisp Comitato di Rimini, gode del patrocinio del Comune di Rimini.  Si tratta di una competizione amatoriale cicloturistica (categoria mountain bike) che si fregia del patrocinio del Comune di Rimini e la collaborazione della Uisp Comitato di Rimini.
“Pont de Dievli”, alias Il Ponte Di Tiberio di Rimini, nasce dal desiderio di creare un momento di divertimento, valorizzazione del territorio e, soprattutto, di solidarietà. Il ricavato delle iscrizioni (7 Euro a partecipante), andrà infatti devoluto all’associazione onlus “Mitocon, Insieme per lo studio e la cura delle malattie mitocondriali”.
Dopo la prima edizione dell’anno scorso che, grazie al passaparola e all’efficace organizzazione, ha visto la partecipazione di 280 improbikers, gli organizzatori si attendono un aumento di iscrizioni. Queste potranno avere luogo anche direttamente presso il Ponte di Tiberio, dove sarà allestito il punto di partenza. La gara prevede un avvio alla “francese”, dalle 7,30 alle 9, per tre differenti percorsi (30, 35 o 50 km). Gli “anelli” attraverseranno le colline di Covignano, San Patrignano, Cerasolo e ritorneranno al punto di partenza, dove sarà poi servito un ristoro. A seguire la premiazione e la musica che compenseranno i partecipanti dalla (benefica) faticata.

Per iscrizioni on line questo il link https://tinyurl.com/y3aygfcx.

Info su Facebook (Ciclisti Improbabili Bike Team).

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna