domenica 16 giugno 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 11 giu 2019 13:49
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’ennesimo litigio è costato ad una coppia di fidanzati di Villa Verucchio una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera i carabinieri del nucleo radiomobile di Novafeltria sono intervenuti in un’abitazione di Villa Verucchio per sedare una furiosa lite in atto tra un 37enne e una 23enne. Quando i militari sono arrivati, la giovane si era rinchiusa in camera da letto e non voleva aprire la porta per paura che il fidanzato potesse entrare. Dopo le rassicurazione dei carabinieri, la ragazza si è convinta a farli entrare. Una volta dentro la stanza, però, i militari hanno subito avvertito un odore pungente e inconfondibile di marijuana. Così hanno richiesto l’intervento dei colleghi della Stazione di Villa Verucchio che hanno perquisito la camera da letto e scovato 13 grammi di marijuana in un unico barattolo.

La coppia, date le modalità del rinvenimento e la mancanza di precedenti specifici, è stata denunciata per detenzione ai fini di spaccio, lo stupefacente sequestrato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna