mercoledì 19 giugno 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 11 giu 2019 15:41 ~ ultimo agg. 15:44
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

La squadra Under 12 della Pallanuoto Polisportiva Riccione è salita sul secondo gradino del podio in Emilia Romagna.

Grande risultato per i piccoli-grandi atleti riccionesi cresciuti nell’Acquagol con Maurizio Montanari e ora allenati dal direttore tecnico Luca Bellavista insieme all’allenatore Luca Mancini, domenica in quel di Parma hanno dato vita all’ultimo atto del Campionato Regionale di categoria Under12.

Dopo aver dominato il girone romagnolo, nel pomeriggio di sabato la Polisportiva Riccione ha affrontato la fortissima squadra di casa per giocarsi un posto nella finale di domenica. Riccione non si è accontentata di fare da comparsa e con un break si e portata subito sul 2-0. Il Parma, molto tecnico e maggiormente dotato fisicamente, con fatica si è riportato sotto (2-3 sempre per il Riccione). Dopo tre tempi giocati sempre al limite, il Parma ha cercato nella disperazione di passare in vantaggio con ogni mezzo e da quel momento la partita si è trasformata in una battaglia. I piccoli riccionesi hanno iniziato ad aiutarsi a vicenda per sopperire agli errori e alle mancanze dei compagni e dopo una sofferenza interminabile, hanno portato il vantaggio fino al fischio finale (5-2). Netta dunque la vittoria del Riccione, che ha conquistato l’accesso alla finale del giorno successivo, dove ha incontrato la President Bologna.

Niente da fare però nella finalissima, nonostante la grande prestazione dei ragazzi del Riccione: la squadra bolognese si è aggiudicata il titolo di campione regionale. Non sempre “Davide” riesce a battere “Golia” e nella President c’erano diversi “Golia”: i piccoli “Davide” hanno messo anima cuore e pure qualche colpo al limite del proibito, ma sono andati incontro ad un 5-0 per la President.

Sconfitta più che onorevole visto la differenza fisica. Nella tecnica e nel nuoto il gap non è stato così evidente, ma i bolognesi oltre essere veramente bravi in tutto hanno fatto la differenza sul piano fisico. Rimane la grande soddisfazione di aver fatto un grande campionato e essere arrivati in finale e essere secondi in regione: un risultato davvero gratificante.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna