lunedì 17 giugno 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 22 mag 2019 22:18
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Due buone partite, ma con esito sfortunato, caratterizzano gli ultimi giorni di gare per le squadre RBR. Gli Angels Under 16 di coach Massimo Bernardi cadono in casa contro un’ottima squadra come Trieste: nei clementini splende ancora la stella del classe 2004 Scarponi, autore di 36 punti sui 69 di squadra. Ko anche l’Under 18 Titans di coach Massimo Padovano: i biancazzurri hanno un buon approccio alla partita, ma San Lazzaro recupera nel secondo quarto e poi fa gara di testa, resistendo anche all’ultimo tentativo di recupero locale del quarto periodo. Per la Pallacanestro Titano RBR altra ottima partita del lungo classe 2001 Tommaso Felici, autore di 21 punti con 18 rimbalzi.

U16

Eroica prestazione per gli Under 16 Angels/RBR, che lottano punto a punto contro Trieste, squadra tecnicamente e soprattutto fisicamente temibile. Nonostante l’assenza per infortunio del gladiatore Magnani, i gialloblù riescono con grinta e carattere a tenere testa ai friulani, trascinati da uno Scarponi particolarmente ispirato. I romagnoli soffrono la fisicità a rimbalzo degli ospiti, ma sia a uomo che a zona difendono alla grande. Anche Trieste alterna difesa a uomo a zona 2-3 ma con modesti risultati: infatti a cambiare la partita sono i due falli tecnici fischiati agli Angels nel finale, sommati all’uscita per 5 falli di capitan Pasquarella e degli unici lunghi a disposizione, Rossi e Mancini. Se non fosse per questi episodi, difficilmente i triestini sarebbero usciti vittoriosi dal PalaSGR. Onore quindi a Santarcangelo che gioca l’ennesima grande partita in questo finale di stagione.

ANGELS SANTARCANGELO/RBR-PALL. TRIESTE 69-74

SANTARCANGELO/RBR: Ricci 2, Piacente ne, Carletti 2, Mulazzani, Scarponi 36, Vettori 11, Angelini ne, Nuvoli 5, Mancini 8, Pasquarella, Rossi 5, Magnani ne. All. Bernardi, ass. Di Nallo.

Parziali: 19-23, 43-42, 54-65, 69-74.

U18

Niente da fare per l’Under 18 Eccellenza Titans/RBR nella sfida interna di Coppa con la Bsl San Lazzaro. La squadra di coach Massimo Padovano inizia benissimo la partita, gioca un primo quarto di grande fattura e arriva a segnare 23 punti, con 14 subiti: bene tutto nella Pallacanestro Titano, dalla fluidità del gioco d’attacco alla propensione difensiva che limita spesso e volentieri le iniziative della Bsl. Anche nel secondo periodo i nostri cominciano bene, tanto che accelerano e raggiungono il massimo vantaggio sul 32-21. Lì però qualcosa si inceppa, San Lazzaro risale la china e riesce addirittura a superare prima che arrivi l’intervallo (34-36). Nella ripresa il match è equilibrato e con meno break di quelli visti nel primo tempo. I Titans/RBR non riescono mai ad agganciare gli avversari nel terzo quarto, ma la gara rimane lì, viva, sempre sul filo del rasoio. Bsl avanti di 4 a fine terzo (49-53), con la Pallacanestro Titano che prova l’ultimo sforzo nel quarto periodo e riesce a passare avanti sul 58-57. Negli ultimi minuti, però, la Bsl è più cinica, azzecca un paio di buone giocate e mette la parola fine alla gara con una tripla, quella del +7, a 40 secondi dalla fine.

PALL. TITANO/RBR-BSL SAN LAZZARO 60-67

TITANO/RBR: Giovannini 4, Coralli, Pierucci 8, Palmieri 5, Mazza, Fiorani 9, Campajola 13, Felici 21, Botteghi. All.: Padovano.

Parziali: 23-14, 34-36, 49-53, 60-67.

Area Comunicazione RBR

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna