lunedì 17 giugno 2019
menu
In foto: via Isotta
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 7.405 visite
dom 26 mag 2019 19:46 ~ ultimo agg. 27 mag 19:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 7.405
Print Friendly, PDF & Email

India Muccioli, la figlia 18enne di Andrea Muccioli, che fino al 2011 ha diretto la comunità di recupero di San Patrignano fondata dal padre Vincenzo, è stata trovata senza vita in un appartamento in via Isotta nel centro storico di Rimini, di proprietà della famiglia e al momento non abitato in maniera stabile.

La giovane era sola nell’appartamento dopo aver trascorso il sabato sera in compagnia di amici. I familiari, preoccupati per non avere più avuto notizie dal giorno precedente, oggi l’hanno cercata. La tragica scoperta è avvenuta nel primo pomeriggio da parte del padre, sul posto è intervenuto il 118 ma la ragazza era già deceduta.

Ancora da chiarire le cause del decesso, sul quale indaga la Polizia di Stato. Nell’appartamento sarebbero state ritrovate tracce di monossido di carbonio provenienti da una stufetta che era stata accesa. Si ipotizza quindi l’intossicazione da esalazioni ma sarà l’autopsia, prevista nei prossimi giorni, a chiarire le cause del decesso. La ragazza frequentava il quinto anno del Liceo Artistico. Viveva con la famiglia a Rimini e aveva le chiavi dell’appartamento dove ha perso la vita.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Maurizio Ceccarini   
di Redazione   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna