lunedì 24 giugno 2019
menu
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 1.208 visite
ven 17 mag 2019 18:26 ~ ultimo agg. 18 mag 12:34
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 1.208
Print Friendly, PDF & Email

Ha agito da solo, col volto travisato da una bandana e da un cappellino, e armato di pistola, forse. Perché in realtà l’arma non l’ha mai estratta. Un malvivente oggi pomeriggio, intorno alle 15.30, è entrato all’interno della banca Credite Agricole di piazza Marvelli e, tenendo una mano in tasca, si è diretto verso gli sportelli minacciando i dipendenti di consegnargli tutti i contanti presenti in cassa. “E’ una rapina e sono armato”, avrebbe detto l’uomo con accento meridionale. Che una volta ottenuto quello che cercava, ha fatto perdere le proprie tracce fuggendo probabilmente a piedi. Immediato l’allarme alla polizia, accorsa sul posto con le volanti. Gli agenti hanno raccolto le testimonianze dei presenti e avviato la caccia al rapinatore solitario. Il bottino si aggira sui 2mila euro.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna