lunedì 24 giugno 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 16 mag 2019 19:03
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Arriva a stretto giro il primo commento sulla notizia della bocciatura da parte del ministero della proroga alla VIA per la variante alla SS16 (vedi notizia). “Il parere negativo – precisa il senatore riminese del M5S Marco Croattiè stato deciso da una commissione tecnica di verifica con motivazioni di carattere ambientale. Evidenzio che questo parere è firmato da tecnici e non da esponenti politici. Politicamente riteniamo questa opera strategica per il territorio, tanto che proprio questo governo ha finanziato con 170 milioni il primo stralcio della variante alla SS16 tramite l’accordo di programma con ANAS“.
Il senatore spiega che andranno comunque affrontati e risolti i rilievi ambientali sollevati dalla commissione, che attende nelle prossime settimane le osservazioni e la documentazione di ANAS.
Da parte mia – aggiunge – assicuro che da tempo seguo con attenzione la vicenda e che sul tema ho già incontrato più volte sia ANAS che i tecnici del ministero. Auspico che nell’interesse del territorio questa partita sia affrontata con spirito collaborativo e costruttivo da tutte le componenti istituzionali”.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna