venerdì 24 maggio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto 3.248 visite
lun 13 mag 2019 15:19 ~ ultimo agg. 14 mag 17:01
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 3.248
Print Friendly, PDF & Email
E’ in pubblicazione sul sito del Comune di Rimini l’avviso pubblico  per “L’individuazione di una proposta artistica da selezionare per la realizzazione della Molo Street Parade 2019“. L’evento diventa totalmente privato, visto che l’amministrazione non darà più alcun contributo, e a pagamento (fino a 10 euro) per l’area prossima ai pescherecci nella quale si può ballare. Una decisione presa anche alla luce delle maggiori spese per i privati legate alla legate alla ‘safety and security’, spiega l’assessore Jamil Sadegholvaad ai microfoni della trasmissione di Icaro Tempo Reale
(intervista anche a questo link)
Rispetto alle precedenti edizioni, per l’edizione 2019 il Comune di Rimini non prevede per la prima volta l’erogazione di contributi (nel 2018 le risorse messe a disposizione dal Comune ammontavano a euro 39 mila) e dispone come l’accesso all’area cosiddetta ‘dance’ della manifestazione possa essere a pagamento, fino a un massimo di 10 euro. Una scelta – spiega l’Amministrazione Comunale – motivata dall’eliminazione del contributo comunale e dai maggiori costi a carico del’organizzatore privato per le recenti norme nazionali legate alla ‘safety and security’ degli eventi.
Il 29 giugno l’ampia area dello svolgimento della Molo Street Parade, a destra del porto canale e su un tratto del Lungomare Tintori, dal porto a Piazzale Fellini., sarà un articolato contesto spettacolare, composto da situazioni in cui libero e gratuito sarà l’accesso a eventi, giocolerie e altre iniziative, e una specifica parte dedicata al ballo in cu l’organizzazione potrà introdurre il pagamento di un ticket.
Le istanze di partecipazione all’avviso pubblico dovranno pervenire agli uffici del ‘COMUNE di RIMINI – Settore Marketing Territoriale, Waterfont e Nuovo Demanio – P.le Fellini n. 3 – 47921 Rimini’ entro le ore 10 del 30 maggio 2019.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna