lunedì 17 giugno 2019
menu
In foto: I giocatori di Albergatore Pro RBR
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti Visualizzazioni 1.811 visite
dom 26 mag 2019 20:20 ~ ultimo agg. 27 mag 21:21
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min Visualizzazioni 1.811
Print Friendly, PDF & Email

ALBERGATORE PRO RBR-BOLOGNA BASKET 2016 83-46

IL TABELLINO
ALBERGATORE PRO RBR: Bianchi 5, Pesaresi 7, Moffa 12, Ramilli, Dini ne, Rivali 4, L. Bedetti 21, Guziur, F. Bedetti 19, Chiari, Saponi 6, Broglia 9. All. Massimo Bernardi, vice all. Simone Brugè.

BOLOGNA BASKET 2016: Legnani 5, Poluzzi 7, Mazzocchi ne, Polverelli 6, Cortesi 10, Losi, Guerri, Fin 5, Antola ne, Fontecchio 11, Folli 2, Bartolini ne. All. Matteo Lolli, vice all. Marco Mezzetti.

ARBITRI: Luca Zambelli e Luca Resca.

PARZIALI: 17-15, 46-24, 64-34, 83-46.

NOTE. Oltre 2mila spettatori.

CRONACA E COMMENTO
Al palasport Flaminio di Rimini si affrontano in gara1 Albergatore Pro RBR e Bologna Basket 2016, che hanno staccato il pass per la finale superando rispettivamente Fiorenzuola e Faenza. Prima contro seconda di fronte nella serie decisiva per la promozione in B.

La partita. Il primo canestro della partita è di Luca Bedetti. Bologna replica con una tripla di Cortesi, un canestro da sotto di Fontecchio e con un cesto da due ancora di Cortesi. Rompe l’incantesimo Luca Bedetti con un’azione da tre punti: 5-7 a -6’37”, seguita dal pareggio, autore lo stesso L. Bedetti con una mancata schiacciata che manda il pallone ugualmente nella retina avversaria: 7-7. Fontecchio porta ancora avanti i suoi: 7-9. Per Rimini segna solo L. Bedetti: 9-9. Non si va a canestro per oltre due minuti. Ci pensa Rivali con un 2/2 dalla lunetta a tornare a far muovere il tabellone. Cortesi da due, poi Bedetti fa 1/2 dalla lunetta. Polverelli segna da due. Di Bianchi, dai rossi capelli, la prima tripla della serata di RBR: 15-13 a un minuto dal 10′. Francesco Bedetti fa 2/2 dalla lunetta: 17-13. Cortesi fa altrettanto. 17-15 al 10′.

Il secondo parziale si apre con due punti di Francesco Bedetti. Polverelli fa 1/2 dalla lunetta. Ancora Francesco Bedetti, poi Fontecchio dalla lunetta fa 2/2: 21-18. È il tempino di F. Bedetti: tripla per il 24-18. I primi due punti di Pesaresi valgono a RBR il massimo vantaggio: 26-18 a -7’07” dall’intervallo lungo. Fontecchio si butta dentro e trova il secondo fallo di F. Bedetti. Dalla lunetta il numero 13 ospite fa 1/2: 26-19. Ma F. Bedetti non ci sta e mette la tripla del +10: 29-19 a -6’26”. Ancora Fontecchio da due: 29-21. Pesaresi dalla lunetta riporta i biancorossi avanti di dieci: 31-21. Capolavoro di F. Bedetti, che dopo una piroetta imbuca il +12, nuovo massimo vantaggio: 33-21 a +5’24”. Fin dalla lunetta fa 1/2: 33-22. Luca Bedetti segna e subisce fallo, ma non mette il libero aggiuntivo: 35-22 a -3’10”. Moffa prima ci prova da tre, poi ci riesce da due: 37-22, +15, nuovo massimo vantaggio a -2’27”. Folli da due, Broglia da tre, seguito da Bedetti, che segna ma non realizza il libero aggiuntivo: 42-24 a -1’31”. Poi Bianchi vola e fa volare RBR sul +20: 44-24 poco più di un minuto dalla fine del quarto. Sulla sirena segna ancora L. Bedetti: 46-24 all’intervallo lungo. La cooperativa fratelli Bedetti ne ha già messi 30.

Di Broglia il primo canestro della terza frazione: 48-24. Cortesi fa 1/2 ai liberi. Di L. Bedetti il canestro del 50-25 (a -7’45”). Botta e risposta di Rivali e Polverelli, la sostanza non cambia: 52-27. Lignani da tre: 52-30, imitato da Pesaresi: 55-30. F. Bedetti da due: 57-30. Broglia fa 2/2 ai liberi: 59-30. Polverelli fa 0/2 dalla lunetta, nonostante gli sia concesso di tirare due volte il secondo libero. Il 2/2 dalla lunetta di Broglia manda Rimini sul +31: 61-30 a -1’30”. Fontecchio in sottomano, poi L. Bedetti. Quindi Poluzzi. L. Bedetti dalla lunetta mette il primo e sbaglia il secondo. Bologna commette passi e al 30′ si va sul 64-34.

F. Bedetti fa 1/2 ali liberi. Saponi a segno da due: 67-34. L. Bedetti da due: 69-34 a -7′. Saponi fa 2/2 dalla lunetta, poi Moffa ruba palla e va a schiacciare: 73-34 a -6’40”. Time out Bologna. Poluzzi da tre: 73-37. Polverelli fa 1/2 dalla lunetta. Fin a segno da due: 73-40. Saponi a rimbalzo ne mette due: 75-40. Dall’altra parte del campo Legnani da due. Moffa da tre: 78-42. Ancora Legnani da due, imitato da Fin: 78-46 a -1’40”. Azione da “cinque” punti di Moffa, che imbuca da due e va in lunetta per l’aggiuntivo, sull’errore la mette di nuovo e subisce ancora fallo: 83-46 a -36″. Rimane questo il punteggio finale. RBR vince gara1.

Gara2 è in programma giovedì 30 maggio alle 20:45 alla palestra ex Cierrebi.

COMMENTO
Gara1 è tutta un’altra musica rispetto alle due partite di semifinale con il Fiorenzuola. Davanti a 2mila persone RBR parte contratta per chiudere il primo parziale comunque avanti. Poi la partita è solo a tinte biancorosse, con i ragazzi di Bernardi che mettono la modalità “regular season” e volano via per chiudere il match sull’83-46.

Decisivi i fratelli Bedetti: Luca è il top scorer con 21 punti, Francesco lo segue a ruota con 19. In doppia cifra anche Moffa, che si scatena nel finale e chiude a quota 12.

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna