Indietro
menu
il nuovo cda

Elezioni albergatori Riccione, Albicocco non sarà più presidente

In foto: Rodolfo Albicocco
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 22 mag 2019 13:45 ~ ultimo agg. 23 mag 09:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Rodolfo Albicocco non sarà più il presidente dell’associazione albergatori di Riccione. E’ questa la vera notizia emersa al termine delle elezioni delle nuove cariche sociali (2019-2024) svoltesi ieri sera nella sala congressi dell’Hotel Corallo di Riccione, dove è stato anche approvato all’unanimità il bilancio consuntivo 2018. Erano presenti 94 soci che hanno portato 53 deleghe, per un totale di 147 schede pari circa al 50% degli aventi diritto al voto. L’assemblea ha eletto il nuovo consiglio direttivo, dal quale è rimasto fuori un po’ a sorpresa Albicocco, che si era detto disponibile a una rielezione: “Le opinioni di chi perde non interessano a nessuno, quindi non commento il risultato – dice il presidente uscente -. Adesso chi subentrerà al mio posto dica cosa vuole fare di diverso. Il mio augurio è che l’associazione cresca”.

Rita Leardini (Hotel Lungomare) ha ottenuto il maggior numero di preferenze (111), seguita con 99 da Daniele Tommasini (Hotel Vergilius), che ha deciso di candidarsi per il consiglio dopo essere stato probiviro, e da Bruno Bianchini (Hotel Camay), predecessore di Albicocco, con 97. Tra i nuovi eletti c’è il ritorno di Claudio Montanari (Hotel Adlon), per tanti anni in consiglio ed ex assessore al Turismo, Giorgio Fortunato (Hotel Eliseo) e Cinzia Ferri (Hotel Imperiale). Nei prossimi giorni il consiglio direttivo si incontrerà per eleggere il presidente, il vice presidente, il presidente dei Revisori e il presidente dei Probiviri di Federalberghi Riccione.

Il nuovo consiglio direttivo: Leardini Rita (Hotel Lungomare) 111 preferenze; Tomassini Daniele (Hotel Vergilius) 99 preferenze; Bianchini Bruno (Hotel Camay) 97 preferenze; Leardini Gabriele (Hotel Select) 93 preferenze; Righetti Marco (Hotel Amati) 79 preferenze; Bargellini Andrea (Hotel Sorriso) 73 preferenze; Bertozzi Stefano (Hotel Golf) 66 preferenze; Montanari Claudio (Hotel Adlon) 63 preferenze; Fortunato Giorgio R. (Hotel Eliseo) 62 preferenze; Ferri Cinzia (Hotel Imperiale) 58 preferenze; Manduchi Antonio (Hotel Nascente) 57 preferenze; Ciavatta Andrea (Hotel Antibes) 52 preferenze.

Il collegio dei revisori dei conti: Amedei Laura (Hotel Polo) 74 preferenze; Visani Bianchini Massimo (Hotel Ideal Bianchini) 70 preferenze; Bellavita Massimiliano (Hotel Consul) 59 preferenze.

Il collegio dei probiviri: Capelli Jacopo (Hotel Fantasy) 99 preferenze; Guagnelli Monia (Hotel Ardea) 76 preferenze; Valentini Joanne (Hotel Trocadero) 46 preferenze.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Provincia

Questura: il bilancio di metà stagione. Calano i reati, aumentano le denunce

di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna