giovedì 23 maggio 2019
In foto: Il selfie dopo la vittoria in gara2
di Roberto Bonfantini   
lettura: 4 minuti 1.116 visite
mer 15 mag 2019 22:16 ~ ultimo agg. 16 mag 18:35
Print Friendly, PDF & Email
4 min 1.116
Print Friendly, PDF & Email

Gara2 semifinale playoff
Pallacanestro Fiorenzuola 1972-Albergatore Pro RBR 74-75

IL TABELLINO
PALLACANESTRO FIORENZUOLA: Cunico 9 (0/2, 3/5), Sprude 19 (0/2, 5/5), Yabre 4 (2/4), Lottici M. (C) 7 (0/1, 2/5), Sichel 6 (0/2, 2/5), Carini NE, Fellegara NE, Zucchi NE, Dias 2 (1/1), Colonnelli 7 (2/2, 0/3), Sabbadini 11 (1/1, 3/5). All. Lottici S., Mambretti, Bricchi.

ALBERGATORE PRO RBR: Ramilli 1 (0/1, 0/2), Rivali 9 (3/7, 1/3), Broglia 18 (6/7, 1/1), Bedetti F. 11 (3/4, 0/3), Bedetti L. 16 (6/10), Vandi NE, Bianchi 5 (1/2, 1/5), Pesaresi 10 (3/6 da tre), Moffa 2 (1/1, 0/2), Guziur NE, Saponi (C) 3 (1/2, 0/1). All. Bernardi, Brugè.

Parziali: 17-17, 34-36, 55-56.

COMMENTO
Chi si aspettava un match a senso unico, con il tracollo psicologico della Pallacanestro Fiorenzuola 1972 dopo la sconfitta di domenica al Flaminio dopo un overtime in gara1, è rimasto deluso. Questi sono play off, chi si ferma è perduto. Così gli emiliani e i ragazzi di coach Bernardi nel palazzetto dello sport di Fiorenzuola d’Arda danno vita ad un’altra partita di grande intensità emotiva.

Il primo parziale si chiude con le squadre in perfetta parità: 17-17. E al 20′ la situazione non è cambiata di molto, con Albergatore Pro avanti di due lunghezze: 34-36. L’equilibrio persiste anche dopo l’intervallo lungo e al 30′ Rimini ha un solo punto di vantaggio: 55-56, con Fiorenzuola che ha già imbucato ben 12 triple. Punto decisivo, perché l’ultimo tempino si chiude con le squadre che segnano gli stessi punti, quindi RBR chiude la contesa avanti di uno: 74-75. Rimini vola in finale. Gara1 è in calendario domenica 26 maggio al palasport Flaminio.

LA NOTA DI RBR
SIAMO IN FINALE! Memorabile vittoria di Albergatore Pro nella tana di Fiorenzuola che anche in Gara2 sfodera una prestazione super oltre l’arco (16/32), ma non basta a scalfire la rocciosa difesa dei biancorossi che nonostante un’altra serata non perfetta in fase offensiva si sono compattati dietro, hanno fatto sentire il loro peso specifico sotto le plance ed hanno difeso in maniera sublime sull’ultima azione della partita che avrebbe potuto portare i padroni di casa alla vittoria.

MVP Giorgio Broglia con 18 punti (7/8 al tiro), ma prestazione super anche per Luca Bedetti che chiude in doppia doppia con 16 punti e 11 rimbalzi. Bene anche Francesco Bedetti con 11 punti e 9 falli subiti, e Luca Pesaresi con 10 punti (3/6 da tre) e 5 assist.

La partita si apre con un doppio botta e risposta tra Sprude e Luca Bedetti, poi due bombe consecutive di Cunico spingono Fiorenzuola sul +5. Albergatore Pro elude spesso la difesa avversaria e si guadagna tanti liberi che pareggiano i conti sul 13-13 la bomba di Rivali riporta i biancorossi davanti, ma Colonnelli ribatte dalla linea della carità e Saponi col suo 1/2 termina il primo quarto in perfetta parità.

Ad inizio secondo quarto è Rimini che tenta l’allungo con gli appoggi al tabellone di Francesco Bedetti e Moffa, ma le triple di Sabbadini e Galli rimettono le cose a posto per gli emiliani. Nuovo +5 per Fiorenzuola grazie a due bombe di Sichel, poi un parziale di 8-0 RBR manda tutti negli spogliatoi con un leggero vantaggio per gli ospiti.

Il secondo tempo è battagliero come il primo: Broglia risponde a tono alla tripla di Sabbadini poi ne segna altri due prima che Sprude da oltre l’arco riporti i suoi a -1. 7 punti filati di Lottici provano ad impensierire Albergatore Pro che però risponde con la tripla di Bianchi. Rivali pareggia a quota 50, ma Sprude è un cecchino e segna un’altra tripla prima che Galli produca un altro +5 pro Fiorenzuola. Ad 1’40” dalla fine del terzo quarto RBR comincia la mini-rimonta grazie alle giocate in area di Luca Bedetti ed alla tripla di Pesaresi che vale una singola lunghezza di vantaggio per Rimini.

Ultimi 10′ di partita e Cunico si risveglia con una tripla, lo segue a ruota Sabbadini per l’ennesimo +5 Fiorenzuola, ma Albergatore Pro non ne vuole sapere e piazza un altro 8-0 firmato fratelli Bedetti e dal re delle triple Luca Pesaresi. Sprude pareggia a quota 64, RBR costretta a fare a meno di Francesco Bedetti uscito per falli si affida al fisico del fratello Luca che si guadagna due punti in lunetta, ma ancora Sprude punisce da tre punti. Entra in azione il decisivo Giorgio Broglia che segna tre punti in area, Yabre fa 69-69 a 3’46” dalla fine. Luca Bedetti fa +1 ai liberi, ma di nuovo Sprude fa centro da oltre l’arco. Pesaresi segna solo un libero ma anche Sprude, Broglia pareggia sul 73-73 con una giocata sotto canestro. Sabbadini fa 1/2 dalla lunetta e nell’azione dopo Broglia trova splendidamente Luca Bedetti che riporta Rimini sul +1. Galli si prende la responsabilità dell’ultimo tiro ma la difesa biancorossa è semplicemente perfetta. Onore a Fiorenzuola perché anche questa sera ha messo Rimini in grossa difficoltà, ma che squadra RINASCITA BASKET RIMINI!

RBR vince la serie di semifinale per 2-0 ed approda alla finalissima contro la vincente in Gara 3 tra Virtus Imola e Bologna Basket 2016 che si disputerà domenica 19 maggio. La serie sarà al meglio delle tre partite.

PROSSIMO APPUNTAMENTO. DOMENICA 26 MAGGIO ORE 20.45 PRESSO PALASPORT FLAMINIO CONTRO LA VINCENTE TRA VIRTUS IMOLA E BOLOGNA BASKET 2016 (CONOSCEREMO IL NOME DELL’AVVERSARIA SOLO DOMENICA 19 MAGGIO SERA AL TERMINE DI GARA3) PER GARA1 DELLA FINALISSIMA DEI PLAYOFF DI C GOLD).

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna