giovedì 23 maggio 2019
In foto: repertorio
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 19 apr 2019 09:44 ~ ultimo agg. 14:35
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

1A Riccione, al termine degli accertamenti di rito, i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno tratto in arresto, per maltrattamenti in famiglia nonché resistenza ed oltraggio a Pubblico Ufficiale un 20enne pregiudicato del luogo. I militari – a seguito di una richiesta pervenuta al numero di emergenza “112” – sono intervenuti per una lite in famiglia in atto tra l’indagato e suo padre. Durante le fasi di identificazione, il giovane ha assunto improvvisamente ed immotivatamente un comportamento aggressivo nei confronti dei militari, rivolgendo loro frasi oltraggiose ed offensive, cercando inoltre di colpirli con calci e pugni. E’ stato immobilizzato ed arrestato.

Sempre a Riccione i Carabinieri, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Corte d’appello del Tribunale di Bologna, hanno tratto in arresto un 48 enne pregiudicato del luogo, che doveva scontare la pena residua di  due anni, un mese e 27 giorni di reclusione poiché ritenuto responsabile del reato di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Andrea Polazzi
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna