sabato 7 dicembre 2019
menu
Dichiarazioni 2018

I redditi dei parlamentari riminesi: Barboni (Fi) vince per distacco

di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto Visualizzazioni 1.285 visite
gio 18 apr 2019 13:08 ~ ultimo agg. 19 apr 10:58
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.285
Print Friendly, PDF & Email

E’ il senatore di Forza Italia Antonio Barboni il paperone dei parlamentari riminesi. E’ quanto emerge dalle dichiarazioni dei redditi 2018 pubblicate ieri sul sito del Parlamento. L’anno di competenza è il 2017, quindi quello precedente l’elezione.

Barboni, di professione medico, ha un reddito imponibile di 432.131 euro. Possiede una Porsche Panamera del 2015 e numerosi immobili: a Santarcangelo figura la comproprietà al 50% di casa, garage e ambulatorio, a Rimini possiede la metà di un attico e di quattro garage, ci sono poi due appartamenti al 100% nella sua città natia, Teramo, e due terreni in comproprietà (20%) a Campli.

Tra i parlamentari riminesi figura poi al secondo posto Giulia Sarti del Movimento 5 Stelle. La sua dichiarazione dei redditi evidenzia un imponibile di 98.471 euro. La deputata non possiede immobili né auto o moto.

Per Elena Raffaelli, deputata della Lega, figura la comproprietà di due terreni e di un fabbricato a Riccione ed è inoltre socio accomandatario del Bagno 87 (col 73% della proprietà) e del Bagno 88 (col 27% della proprietà) a Rimini. Il suo reddito imponibile è di 25.132 euro.

Chiude la graduatoria il senatore del Movimento 5 Stelle Marco Croatti. La sua dichiarazione dei redditi 2018 evidenzia un imponibile di 20.017 euro. Croatti ha poi la comproprietà al 50% di due fabbricati a Rimini e, per quanto riguarda i mezzi di trasporto, dispone di una Fiat Punto del 2011, di un autocaravan Fiat del 1994 e di una Vespa 50 del 2009.

Altre notizie
di Lamberto Abbati
VIDEO
di Simona Mulazzani
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna