sabato 20 aprile 2019
In foto: Il selfie degli Allievi
di Icaro Sport   
lettura: 3 minuti
mar 2 apr 2019 10:03 ~ ultimo agg. 12:06
Print Friendly, PDF & Email
3 min
Print Friendly, PDF & Email

JUNIORES
Muraglia-Gabicce Gradara 6-0

Pesante sconfitta per la squadra Juniores sul campo del Muraglia. Per mezzora la squadra di Ferri ha ben figurato, poi la debacle col primo tempo che si è chiuso sul 4-0 con occasione di Merli non sfruttata sul 2-0. Nella ripresa il Gabicce Gradara cerca la riscossa e al 16’ ottiene un rigore per fallo su Merli: dal dischetto Nova sbaglia. Al 24’ Marcolini è abile a rubare palla ad un difensore in area, si gira e di sinistro calcia a fil di palo. Al 27’ Merli colpisce la traversa. In contropiede il Muraglia segna la cinquina, al 36’ Pettinelli sfiora la traversa. Fino alla fine gli ospiti continuano nel loro forcing, ma a fil di sirena ancora il Muraglia va a segno per il 6-0 finale.

Prossimo turno sabato alle ore 16 Gabicce Gradara – Olimpia Marzocca.

Gabicce Gradara: Teneggi, Abbati, Galli T., Marcolini, Oliva, Manna, Galaffi (13’ st. Lucarelli), Nova (29’ st. Pettinelli), Merli (32’ st. Galli F.) Paolucci (9’ st. Kopliku) , Tardini (7’ st. Pennacchini). A disp. Gabellini, Fulvi. All. Ferri.

ALLIEVI
Della Rovere-Gabicce Gradara 1-3

Preziosa vittoria della squadra Allievi (nella foto) sul campo della capolista Della Rovere per 3-1. Una prestazione convincente, di personalità e condita da bel gioco su entrambi i fronti. La squadra di Magi ha messo in mostra belle trame di gioco con palla a terra; nel primo tempo ha rischiato di andare sotto per un rigore apparso ai più inesistente che il Della Rovere ha sbagliato. Invece sul finire della prima frazione il penalty l’ha trasformato Magi Andrea atterrato in piena area.
Nella ripresa il Gabicce Gradara è cresciuto. Su un calcio di punizione ben riuscito nell’esecuzione dello schema preparato da mister Magi, Ferretti ha segnato il 2-0. Il Della Rovere ha accorciato le distanze su mischia in area, ma su una ripartenza in contropiede Ferretti ha realizzato il 3-1.

Nel prossimo turno domenica alle ore 11 Gabicce Gradara – Villa San Martino.

GABICCE GRADARA: Gabellini Marco, Granci (34’ st. Pelinku), Tardini, Reginelli, Della Chiara, Ugoccioni (1’ st. Babolin), Magi Luca, Pizzagalli, Carburi (30’ st. Zangheri), Ferretti, Magi Andrea. All. Magi.

GIOVANISSIMI
Gabicce Gradara-Della Rovere 1-1

Contro il Della Rovere il Gabicce Gradara conquista un punto prezioso (1-1) in una giornata in cui non ha certo brillato sul piano del gioco subendo le iniziative degli ospiti; ma dopo aver rischiato di soccombere nella ripresa con un po’ più di freddezza nel finale avrebbe potuto anche clamorosamente fare bottino pieno. Ora in classifica il Gabicce Gradara è al terzo posto a -2 dalla seconda New Academy e a -10 dalla leader Arcobaleno che a due giornate dalla fine ha vinto il girone.

Nel primo tempo al 7′ punizione alta del Della Rovere; all’11’ un diagonale di Cecchini finisce fuori di poco; al 22’ vantaggio del Gabicce Gradara: Magi Andrea alla tre quarti serve in area Elia Simoncelli il quale con un diagonale rasoterra fredda il portiere avversario (1-0).
Nella ripresa al 4’ il pareggio del Della Rovere su rigore . All’8’ occasione per il raddoppio del Gabicce: Giacchetti, lanciato a rete, non ha finalizzato; al 17′ gol annullato agli ospiti per fuorigioco; al 22’ il Gabicce Gradara sventa una minaccia in area e al 30’ si salva grazie all’aiuto del legno su un tiro a botta sicura da fuori. Nel recupero, invece è la squadra di Campanelli a fallire la clamorosa palla gol: Giacchetti solo davanti al portiere calcia a lato.

Nel prossimo turno domenica a Ponte Rio di Mondolfo match contro la leader Arcobaleno.

GABICCE GRADARA: Simoncelli Riccardo, Caico, Magi Alberto, Della Costanza, Del Bianco, Cecchini, Gaddoni, Magi Andrea, Simoncelli Elia, Giacchetti, Roiu. Nella ripresa sono entrati: Francolini, Trufelli, Ferraro, Galli, Gabellini, Giannone. All. Campanelli.

Altre notizie
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna