mercoledì 18 settembre 2019
menu
In foto: la Rocca di San Leo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 16 apr 2019 18:58 ~ ultimo agg. 19:06
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato presentato il piano pluriennale degli investimenti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per il periodo 2021-2033 con una programmazione complessiva che prevede 966 interventi e quasi un miliardo di euro di spesa.
Per l’Emilia Romagna sono previsti 62 interventi per oltre 46 milioni di euro “che vanno ad affrontare i nodi strutturali del territorio quali l’adeguamento funzionale ed impiantistico, la verifica del rischio sismico, il miglioramento dell’accessibilità, l’eliminazione delle barriere architettoniche, la riqualificazione urbana delle periferie, il restauro vero e proprio, la valorizzazione del patrimonio storico artistico e culturale, il consolidamento strutturale, la digitalizzazione e catalogazione”, spiega il senatore riminese del Movimento 5 Stelle Marco Croatti.
Tra gli interventi in provincia di Rimini, 150mila euro per la Chiesa di S. Francesco della Rosa a Sant’Agata Feltria e oltre 1 milione di euro per la Rocca di San Leo, “la meravigliosa fortezza rinascimentale che domina la Valmarecchia, situata su una imponente rupe che ha subito, anche recentemente, pericolose frane. Gli interventi riguarderanno nello specifico la verifica di vulnerabilità sismica ed interventi di miglioramento sismico”, conclude Croatti.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna