mercoledì 16 ottobre 2019
menu
In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 14 apr 2019 09:49 ~ ultimo agg. 09:59
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri di Bellaria Igea Marina stanno indagando su una rapina avvenuta la notte del sei aprile ai danni di una donna di 58 anni e del figlio di trentenne aggrediti in casa da tre uomini. I malviventi, riporta la stampa locale, sono arrivati intorno all’una di notte, si sono fatti aprire la porta e una volta dentro, col volto incappucciato e armati di bastoni e coltelli hanno prima preso a schiaffi i due, si sono fatti consegnare i telefonini e poi hanno preso il denaro in casa, appena 15o euro, prima di fuggire. A chiamare i Carabinieri sono state poi le stesse vittime.

I militari sono impegnati nella ricerca dei tre ma anche sui diversi aspetti ancora da chiarire sulla ricostruzione della vicenda, a partire dal perché madre e figlio abbiano aperto agli aggressori nonostante l’orario insolito. Alla rapina, si sarebbe affiancata anche l’ipotesi di un regolamento di conti.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna