mercoledì 18 settembre 2019
menu
In foto: La presentazione degli Angels (foto Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 4 apr 2019 00:02 ~ ultimo agg. 00:05
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Castenaso-Dulca Angels 72-84

IL TABELLINO
Castenaso: Masini, Malverdi 2, Ballini 27, Baietti 15, Righi 7, Capobianco 10, Cantore 4, Ballardini 7, Zucchini ne, Quarantotto Ne. All. Castelli.

Angels: Zannoni 17, Colombo 4, Lucchi 3, Fusco, Russu 18, Raffaelli 2, Fornaciari 22, Massaria, De Martin 18, Adduocchio ne. All. Evangelisti.

Arbitri: Ragone, Forni.

Parziali: 16-27 32-47 49-66 72-84.

CRONACA E COMMENTO
Recupero infrasettimanale dell’ottava giornata di ritorno tra Castenaso e Angels finito con una vittoria dal punteggio netto ma che ha nascosto qualche insidia per i santarcangiolesi nelle battute finali. Angels che scendono in campo con Colombo in quintetto per un influenzato Lucchi, Castenaso parte bene sul 6 a 3 poi Zannoni e De Martin si accendono e ribaltano in un amen il risultato. Quando anche Fornaciari s’iscrive alla partita con le conclusioni da fuori il vantaggio diventa importante e il primo quarto termina 27 a 16.

Secondo quarto con Fusco fermo ai box anche lui per un attacco influenzale, si vedono in campo Russu e Raffaelli, ed è proprio Arti con i canestri e i rimbalzi a lanciare i clementini sul più 20 e a costringere coach Castelli al Time-out. Ballini per i suoi è il migliore e tiene in linea di galleggiamento i suoi, il secondo quarto termina sul 32 a 47.

Terzo quarto e gli Angels continuano a segnare con Fornaciari sempre protagonista e Colombo a smazzare assist per De Martin e Zannoni in contropiede, e fine quarto sul 66 a 49 sembra che la partita sia chiusa.

Ultimo quarto che vede invece Ballini e Baietti protagonisti in penetrazione e da tre punti mentre i Santarcangiolesi smarriscono la via del canestro. Castenaso in un amen rientra persino a meno 4 sul 71 a 75. Dopo il time-out di Evangelisti, prima Zannoni con una rubata e successivo contropiede, poi Russu e Lucchi con due triple chiudono la partita. Punteggio finale 72 a 84 per gli ospiti che si godono il secondo posto solitario prima dell’incontro casalingo contro Forlimpopoli Sabato al Pala Sgr.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Roberto Bonfantini   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna