venerdì 13 dicembre 2019
menu
Il Cartellino di Beppe Autuori

Cartellini azzurri per la trasferta del Rimini a Monza e per Antonio Candreva

In foto: Antonio Candreva (Photo credit should read GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 13 apr 2019 13:54 ~ ultimo agg. 14 apr 07:24
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Cartellino azzurro
Seconda trasferta in terra lombarda per il Rimini di mister Petrone. Dopo Bergamo, i biancorossi domani scenderanno in campo al “Brianteo” di Monza, squadra il cui presidente è un certo Paolo Berlusconi e l’amministratore delegato un certo Adriano Galliani.

Un passato che profuma di Milan, scudetti e Coppa Campioni. Così’ come sa di Milan anche l’allenatore Cristian Brocchi. Dando uno sguardo alle ultime due uscite, i brianzoli non stanno attraversando un buon momento, avendo perso in casa col Gubbio e in trasferta col Giana Erminio.

In più domenica al Monza mancheranno, per squalifica, due giocatori importanti come il difensore Scaglia e il capitano D’Errico. Il Monza, sicuro di partecipare ai playoff, è ora concentrato sulla finale di coppa Italia di serie C dove affronterà la Viterbese. La prima gara si giocherà proprio al “Brianteo” il prossimo 24 aprile.

Sportivamente non bisognerebbe dirlo ma speriamo che questo importante appuntamento faccia distrarre mentalmente i brianzoli. Ovviamente sono tutte considerazioni aleatorie, perché poi in campo si trovano undici contro undici per giocare la partita e conquistare i tre punti.

A quattro giornate dalla fine per il Rimini rimane solo un obiettivo, quello di fare punti. Anche uno, frutto di un pareggio che tanto dà fastidio al presidente Grassi, il quale dimentica che è anche con i pareggi che si salva una stagione. Avete fatto caso come nelle ultime giornate le squadre coinvolte nella centrifuga della retrocessione difficilmente perdano? Fioccano i pareggi e con quelli muovi la classifica e ti salvi.

Domenica il calendario presenta due scontri diretti: Pesaro-Fano e Renate-Giana Erminio. Se si fermano Fano e Renate e il Rimini compie l’impresa, allora sì che si potrà festeggiare a tutta pizza negli spogliatoi

Cartellino azzurro
ad Antonio Candreva. Il giocatore dell’Inter, è rimasto colpito dal fatto di cronaca che riguardava una bimba di Minerbe, nel Veronese, che aveva ricevuto per pranzo solo una scatoletta di tonno e un pacchetto di salatini, dal
momento che i suoi genitori non avevano versato, per problemi economici, i contributi per il servizio mensa.

Ebbene, Candreva ha provveduto a staccare un assegno che, oltre a coprire la spesa della mensa per la ragazzina, è stato messo a disposizione delle attività scolastiche dell’istituto.

Applausi per Candreva, che sul campo è abituato a crossare palloni per far fare gol agli altri. Questa volta è stato lui a fare centro nella gran porta della solidarietà.

Beppe Autuori

Notizie correlate
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna