giovedì 18 aprile 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto 1.308 visite
mer 10 apr 2019 19:20 ~ ultimo agg. 11 apr 12:03
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.308
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto ieri il secondo incontro del tavolo di confronto fra Sgr Servizi e i rappresentanti dei consumatori e del gruppo Facebook Ubriachi di Gas. L’azienda riminese ha ribadito la sua posizione, che può riassumersi così: 120.000 euro destinati ad un fondo di solidarietà gestito dai Servizi Sociali dei comuni del territorio; l’opportunità di rateizzare senza oneri fatture di consumo; massima disponibilità a verificare a proprie spese la qualità di un lotto di 30 contatori elettronici. A tal proposito stamane sono stati estratti i primi 20. Sgr riceverà a breve la lista da parte del gruppo Facebook di 50 contatori, da cui estrarre gli ultimi 10. 

Infine, lunedì, entreranno in vigore le nuove offerte commerciali studiate da Sgr per i suoi clienti. I rappresentanti del Gruppo Ubriachi di Gas restano alla finestra: “Aspettiamo che le offerte diventino ufficiali prima di valutarle e confrontarle con quelle che ci stanno pervenendo da altri operatori”, ha spiegato la fondatrice del gruppo, Mirella Guzzo, al termine dell’incontro, aggiungendo che “ad una prima analisi sembrerebbero migliorate rispetto alle precedenti”.

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
di Lamberto Abbati   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna