sabato 20 aprile 2019
In foto: La foto finale della Caf Acli
di Icaro Sport   
lettura: 3 minuti
sab 6 apr 2019 23:44 ~ ultimo agg. 7 apr 19:21
Print Friendly, PDF & Email
3 min
Print Friendly, PDF & Email

EMANUEL RIVIERA VOLLEY RIMINI-CAF ACLI STELLA 1-3 (19-25, 22-25, 25-15, 19-25)

IL TABELLINO
EMANUEL RIVIERA VOLLEY RIMINI:
Vujevic 12, Zucchini 10, Orsi 4, Catalano 3, Leonardi 18, Godenzoni 14, Nicoletti 0, Forlani 0,Macchi lib1 – nn.ee. Benvenuti, Ariano, Agli e Bissoni lib2. Allenatore Nanni.

CAF ACLI STELLA RIMINI: Ambrosini 3, Cicoria 5, Gugnali 12, Francia 15, Costantino 10, Bologna 14, Jelenkovich lib1 0, Bigucci 0, Mazza 0, Bianchi 0, Cit 0, nn.ee: Tomassucci e Serafini lib2. Allenatore Piraccini.

BV: St 9 Eman 5.
BE: St 11 Eman 7.
M: St 8 Eman 6.

COMMENTO
Derby cittadino con Caf Acli Stella Rimini in casa di Emanuel Riviera Rimini nella cornice ideale della “Casa del Volley” con un bel pubblico di appassionati: il risultato primario è raggiunto prima di iniziare e cioè quello di poter vedere a Rimini due squadre nello stesso Campionato nazionale di Serie B2 dove il livello di gioco è di buona qualità.

La differenza delle due squadre sta oggi nel fatto che Emanuel Riviera lotta per mantenere le prime posizioni di classifica che le permetterebbe di disputare i play-off mentre Caf Acli Stella lotta per mantenere la serie visto che si trova quart’ultima e cioè fra le quattro squadre che retrocedono in serie C: ne viene fuori una gara molto sentita da Caf Acli Stella che mette in campo alta concentrazione e tensione al contrario di Emanuel Riviera Rimini che pare giochi con disinvoltura tipica della squadra favorita. E come accade spesso nei derby il risultato finale a favore di Caf Acli Stella è del tutto imprevisto ma comunque meritato. I tre punti presi sono pertanto preziosi per Caf Acli Stella lasciando ancora aperte le speranze di salvezza.

La partenza bruciante dell’Emanuel Riviera Rimini prefigura una gara a senso unico: due muri e due attacchi portano l’Emanuel Riviera a 4 a 0 e il tecnico Piraccini chiama il primo tempo di sosta che permette di trovare la forza di ripartire: la Caf Acli Stella si riprende e punto su punto si porta in vantaggio (9 a 8) e il set rimane alla pari finché è proprio la Caf Acli Stella che prende un vantaggio di 7 punti (22 a 15) e lo mantiene pressoché inalterato fino alla fine del set: un attacco di Bologna porta le stelline sul 24 a 19 e una battuta valida di Costantino chiude il set 25 a 19 per la Caf Acli Stella.

L’entusiasmo del bel risultato dà spinta alla Caf Acli Stella che parte forte nel secondo set (4 a 0) e qui è il tecnico Nanni a chiamare time-out, ma non serve a scuotere più di tanto la squadra che rimane sotto di quattro punti fino a metà set (15 a 11) per poi riprendere il suo bel gioco e superare la Caf Acli Stella (19 a 20). Il finale però è tutto delle stelline che spingono convinte e chiude Bologna con un attacco da seconda linea.

Nel terzo set l’Emanuel Riviera fa valere la forza dei suoi attacchi portati da Leonardi, Godenzoni, Zucchini e Vujevic (soprattutto dalla seconda linea) e fin da subito parte forte (5 a 0) e mantiene un vantaggio consistente per tutta la frazione di gioco: nulla sono valse le varie sostituzioni chiamate dal tecnico Piraccini ed entrano in campo di volta in volta Bigucci, Bianchi, Mazza e Cit senza effetti immediati e comunque le titolari prendono fiato.

Il quarto set è molto delicato e si gioca con lunghi scambi e molti recuperi da entrambe le squadre. Il punteggio si mantiene punto a punto fino a metà del gioco quando Caf Acli Stella incide con Francia e Gugnali e si porta in vantaggio di sei punti (18 a 12) che mantiene fino alla fine. Finale di gara con Francia che in battuta prende il nastro della rete e fortunosamente la palla cade sul terreno opposto e la gara viene conclusa ancora una volta con un attacco di Bologna che mette a terra la palla della vittoria.

Soddisfazione in casa Caf Acli Stella che si prende la rivincita della opaca prestazione dell’andata in cui aveva perso per 3 a 0.

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
di Sabrina Campanella   
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna