lunedì 22 aprile 2019
In foto: l'ingresso di quel che resta di Palazzo Lettimi
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto
lun 1 apr 2019 18:28 ~ ultimo agg. 2 apr 11:46
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

C’è anche l’intervento su Palazzo Lettimi nella graduatoria approvata dal Miur per nuovi alloggi e residenze per gli studenti universitari. In Emilia Romagna arriverà un finanziamento complessivo di oltre 38 milioni di euro a fronte di un cofinanziamento della Regione di quasi 11 milioni di euro. Dalla ristrutturazione di Palazzo Lettimi saranno ricavati 65 posti letto e i servizi annessi. L’intervento riminese, graduatoria alla mano, sarà però uno degli ultimi a partire. Il costo complessivo è di 7.877.392 euro. Il cofinanziamento regionale è di 100 mila euro.
Nel 2017 la decisione dell’amministrazione di concedere Palazzo Lettimi in diritto d’uso gratuito all’università fece molto discutere con la minoranza sugli scudi per difendere i resti del palazzo cinquecentesco. All’accusa di voler trasformare l’edificio in un dormitorio il sindaco Gnassi rispose che si sarebbe invece trattato di uno Study Center con biblioteca, sale conferenze e spazi ricreativi.

Una notizia molto positiva per Rimini e tutto il territorio regionale – commenta l’assessore regionale al bilancio Emma Petitti. Finalmente verrà data una nuova vita alla struttura di viale Tempio Malatestiano, un simbolo della città, e lo si farà nel migliore dei modi: quello di garantire il diritto allo studio. Sostenere i giovani, e in particolari coloro che si impegnano o che hanno difficoltà economiche, è una responsabilità delle istituzioni a cui, come Regione Emilia-Romagna, non verremo mai meno. Sono davvero contenta di questa novità, che non farà altro che accrescere il livello di attrattività e competitività del nostro territorio.”.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
di Redazione
FOTO
Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna