venerdì 19 aprile 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto
lun 1 apr 2019 16:12
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In arrivo dal Ministero 881 mila euro per il miglioramento e la messa in sicurezza del sistema scolastico provinciale. I lavori dovranno essere completati entro ottobre 2020. Lo rende noto la provincia che precisa che si tratta di fondi sbloccati e già inseriti nella programmazione provinciale 2015/2017. Serviranno per la messa in sicurezza, la manutenzione straordinaria e l’efficientamento energetico. L’intervento più consistente (250mila euro) è per la scuola primaria De Amicis di Gemmano. Ci sono poi 213mila euro per l’istituto Marco Polo di Rimini, 165mila per le scuole di Sant’Agata, 150mila per la media Fratelli Cervi di Mondaino e 102mila per la messa in sicurezza di altri istituti superiori del territorio. “Stiamo facendo di tutto, a cominciare dal lavoro degli uffici fino a quello di presenza, discussione e pressione nei tavoli dove si decide, per portare risorse adeguate – commenta il presidente della provincia Riziero Santia finanziare quegli interventi che, in base alla nostra programmazione e alla concertazione con i Comuni, riteniamo indispensabili per rendere più sicuro, più moderno e più bello il nostro sistema scolastico provinciale. Resta moltissimo da fare, ma è in giorni come questo, in cui si sbloccano risorse per 881 mila euro, che abbiamo conferma che stiamo lavorando nella giusta direzione.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna