mercoledì 18 settembre 2019
menu
In foto: la presentazione in comune
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mer 6 mar 2019 15:11
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

Donne che si raccontano, attraverso la loro vita. Donne appagate nel loro ruolo di imprenditrici, ma anche donne che hanno vissuto il calvario delle violenza e la schiavitù della prostituzione. Le iniziative del comune di Rimini per l’8 marzo accendono i riflettori sul mondo femminile, sui talenti e le fragilità. La mattina di venerdì, in collaborazione con le associazioni di categoria, saranno premiate in comune le imprenditrici di successo. Nel pomeriggio, alle 15 al teatro degli Atti, un incontro sul tema della prostituzione con Rachel Moran, ex prostituta, autrice del libro “Stupro a pagamento” e Julie Bindel, che ha scritto “Il mito Pretty Woman”.

Quest’anno mi piacerebbe vedere un pubblico più maschile – spiega Gloria Lisi, assessore alla protezione sociale del Comune di Rimini – alle nostre iniziative. Penso in particolare all’appuntamento al teatro degli Atti con la presentazione del duro libro di testimonianza “Stupro a pagamento”. Ora che è tornato di attualità il tema sulla riapertura delle case chiuse, trovo particolarmente educativo ascoltare le testimonianze di queste storie, in cui si racconta dell’incubo prostituzione al “chiuso”. Il cartellone del programma prevede iniziative a contrasto dei diversi stereotipi di genere; culturali, sul lavoro, nel linguaggio, di ruolo”.

Con le associazioni dei tassisti riminesi è nato anche il progetto taxi rosa, che prevede nelle corse serali e notturne sconti del 15%. Tra le proposte anche la passeggiata nelle vie dedicate alle donne del centro di Rimini:  “un’idea nata insieme alla mia collega Anna Montini e l’assessorato alla toponomastica. Troppe poche le vie, i monumenti, le piazze dedicate alle donne che hanno contribuito a creare la ricchezza della nostra città, la sua tenuta sociale, la crescita culturale, umana e identitaria. Tante iniziative rese possibili anche al prezioso ruolo della Commissione consiliare sulle pari opportunità, della Casa delle Donne e delle tante associazioni coinvolte, a cui va il mio ringraziamento“.

Le iniziative nel dettaglio      

 8 Marzo 2019 – Ore 11.30 – Palazzo Garampi – Sala Giunta Comune di Rimini, P.zza Cavour 27.

Premio Imprendici di successo: “La capacità delle donne di valorizzare le eccellenze del territorio”.

In collaborazione con Confartigianato, CNA di Rimini, Confcommercio – Ascom Rimini

8 Marzo 2019- Ore 15.00

Teatro degli Atti, Via Cairoli 42. Rimini.

Incontro pubblico sul tema della prostituzione e della violenza maschile, con la partecipazione della scrittrice Rachel Moran, fondatrice di Space International e autrice di “Stupro a pagamento” e Julie Bindel, scrittrice e giornalista, autrice de “il mito Pretty Woman”.

Introduce la vice Sindaca Gloria Lisi.

Dialogheranno con le autrici Marisa Guarneri, presidente onoraria di CADMI e Elvira Ariano dell’Associazione Rompi il Silenzio.

Moderatrice del dibattito: Ilaria Baldini di Resistenza Femminista.

Fino al 10 marzo

Sala Piano Strategico (piano terra) Piazza Cavour 27.

Inaugurazione mostra di pittura e scultura “Sguardi – libertà creativa di forme, materie e  colori”  a cura dell’Associazione “Artisti per Caso”.

Aperto dal 5 marzo al 10 marzo 2019 tuttii giorni dalle 10.00 alle 12,00 e dalle 16.00 alle 19.00.

 10 Marzo – partenza Ore 16.00 dall’Anfiteatro Romano

“Donne nella Città” Itinerario al femminile nella storia di Rimini  a cura del Servizio Pari Opportunità, del Servizio Toponomastica del Comune di Rimini e con la collaborazione della Commissione Consultiva Comunale di Toponomastica.

Una passeggiata nel centro di Rimini alla scoperta dei luoghi che ricordano donne che, pur avendo avuto un ruolo importante nella storia della nostra città vengono troppo spesso dimenticate o sottorappresentate.

Si segnala anche il ciclo di incontri “Parla con Lei – Sapienza contro Violenza” presso la Cineteca Comunale, promosso dal Coordinamento Donne Rimini in collaborazione con la Biblioteca Civica Gambalunghiana e la Casa delle Donne del Comune di Rimini, che si aprirà venerdì 8 marzo alle ore 21.00 con la proiezione del documentario “La mia casa e i miei coinquilini. Il lungo viaggio di Joyce Lussu (2016, 56 min)” racconto originale di una delle figure più rappresentative della rivolta antifascista d’Italia.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna