lunedì 22 aprile 2019
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
mar 26 mar 2019 13:06
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa con il quarto posto questa incredibile esperienza dei Crabs nell’European Youth Basketball League. Tutto è iniziato questa estate quando la società ha deciso di partecipare con due squadre al torneo giovanile che riunisce squadre da tutta l’Europa, e non solo.

Sia per l’U20 che per l’U14 sono stati momenti intensi, di divertimento, sfida, apprendimento, ma soprattutto di pallacanestro.

L’Under 14 ha partecipato alla prima tappa in Repubblica Ceca, ad Ostrava, per poi organizzare la seconda tappa proprio a Rimini, ospitando 8 squadre proveniente da Ungheria, Polonia, Germania, Spagna, Repubblica Ceca, Slovacchia e Serbia. Una quattro giorni di basket immerso in una atmosfera che solo Rimini può regalare.

L’Under 20, invece, ha disputato la prima tappa a Cluj Napoca (Romania) e la seconda a Szolnok (Ungheria) ottenendo alla fine il pass per i playoff, dove ha lottato fino alla fine contro avversari tosti e molto competitivi.

È stata un’avventura indimenticabile per tutti i ragazzi che hanno partecipato, un momento di unione e di squadra, dove tutti si sono impegnati al massimo per superare ogni difficoltà. Una prima esperienza questa all’EYBL che potrà solo migliorarsi il prossimo anno, ora tutti pronti a tornare ai propri campionati, più forti e sicuri di prima.

Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza la cooperazione con le società della provincia e fuori. Un grande ringraziamento a Bellaria Basket e Dolphins Riccione che hanno rinunciato ai loro Granchietti (Maralossou e Tongue a Bellaria e Mazzotti e Rosario Cruz a Riccione) nella sfida di questo weekend nel campionato di Serie D, nonostante l’importante momento della stagione. Un sentito ringraziamento anche a College Borgomanero, Perugia Basket e Virtus Rionero per aver concesso ai loro giocatori (rispettivamente Simone Carnaghi, Daniel Spagnolli e Loiq Marie Dabangdata) di partecipare assieme ai Crabs a quest’ultima ed importante tappa.

Un ringraziamento ancora più grande verso coloro che da sempre sostengono lo sport giovanile e che per questo torneo internazionale hanno voluto far sentire ancora di più la loro presenza – si legge in una nota del Basket Rimini Crabs -. Grazie a Conad Commercianti Indipendenti Associati, Banca Generali, Titanka, Crossoover Riccione e Interperformances, per aver contribuito a rendere tutto ciò possibile.

RISULTATI PLAYOFF U20

GIRONE A NBA Academy Africa 82 – 63 Ratgeber Academy
GIRONE B London United 89 – 87 Szolnoki Sportcentrum
GIRONE A Basket Rimini Crabs 40 – 78 NBA Academy Africa
GIRONE B London United 72 – 80 Nyiregyhaza Blue Sharks
GIRONE A Ratgeber Academy 60 – 66 Basket Rimini Crabs
GIRONE B Nyiregyhaza Blue Sharks 79 – 57 Szolnoki Sportcentrum
SEMIFINALE NBA Academy Africa 78 – 47 London United
SEMIFINALE Basket Rimini Crabs 62 – 66 Nyiregyhaza Blue Sharks
FINALE 5°/6° Szolnoki Sportcentrum 52 – 74 Ratgeber Academy
FINALE 3°/4° London United 87 – 81 Basket Rimini Crabs
FINALE 1°/2° NBA Academy Africa 115 – 47 Nyiregyhaza Blue Sharks

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna