giovedì 18 aprile 2019
In foto: Il selfie salvezza dei biancorossi
di Icaro Sport   
lettura: 3 minuti
sab 30 mar 2019 19:05 ~ ultimo agg. 31 mar 10:21
Print Friendly, PDF & Email
3 min
Print Friendly, PDF & Email

CALCIO A CINQUE RIMINI.COM-OSTERIA GRANDE 5-2

IL TABELLINO
CALCIO A CINQUE RIMINI.COM: Lodovici, Muratori, G. Vitali, Moroni, Gasperoni, Canducci, Timpani, Gemmani, Celli, P. Vitali, Tonetti, Floris. All.: Gasperoni.

OSTERIA GRANDE: Pirazzini, Arrivabene, Campagna, Zagatti, Sgubbi, Frau, Grelle, Zanoni, Negrini, Maccaferri, Lancioni, Zaniboni. All.: Monti.

ARBITRI: Lerna di Lugo di Romagna, Solano di Ravenna.

RETI: 4′ pt Muratori, 5′ pt P. Vitali, 11′ pt G. Vitali, 16′ pt Sgubbi, 20′ pt G. Vitali, 28′ pt Lancioni, 5’ st P. Vitali.

AMMONITI: Muratori, Grelle.

CRONACA E COMMENTO
Missione compiuta per il Calcio a Cinque Rimini. La vittoria piena sull’Osteria Grande garantisce aritmeticamente, con un turno di anticipo, la permanenza in Serie C1 anche per il prossimo anno. Gli uomini di Gasperoni portano così a termine il proprio compito che sole poche settimane fa sembrava impossibile. Il girone di ritorno biancorosso è stato di primissimo livello, con un ruolino di marcia da fare invidia alle formazioni in corsa per un posto nei playoff, soprattutto considerando le partite disputate in casa. Anche quest’anno il Flaminio ha costituito il fortino in cui costruire la salvezza, visto che dei 31 punti totali (ad una giornata dal termine) 25 sono arrivati in casa, dove sono arrivati inoltre più del 60% dei gol totali di questo campionato. Non a caso la permanenza in C1 dei riminesi è arrivata proprio in casa, contro un avversario di livello superiore che è ancora in corsa per una posizione valida per i playoff.

Gli ospiti partono meglio e Zanoni cerca di sorprendere sul primo palo Gemmani, che risponde alla grande immediatamente. Il portiere dell’Under 17 classe 2003, chiamato in causa per sostituire Delvecchio infortunato, ha giocato un’altra partita alla grande, dimostrando nuovamente tutti i miglioramenti che hanno costellato la sua stagione. Alla prima azione offensiva il Rimini.com passa in vantaggio, grazie ad un’incredibile botta da fuori di Muratori che sbatte prima sul palo per poi insaccarsi. Un minuto più tardi i biancorossi raddoppiano, questa volta con la rete di Pietro Vitali che conclude da pochi passi trasformando al meglio l’assist di Muratori, autore di una bella azione sulla destra. L’Osteria Grande prova a reagire e si affida al capocannoniere del campionato Grelle, il cui tiro ravvicinato viene magnificamente sventato da Gemmani in uscita. Passato il pericolo, gli uomini di Gasperoni si portano addirittura sul 3-0 per merito di Giovanni Vitali, bravo e scaltro ad approfittare dell’errore di Zagatti che gli regala il pallone, andando poi a segnare calciando tra le gambe di Pirazzini. La partenza del Rimini è da sogno, ma gli emiliani non ci stanno e al 16’ accorciano le misure con Sgubbi, appostato sul secondo palo per sfruttare l’assist di Zanoni. I padroni di casa, però, non si fanno minimamente intimidire e una volta subito il gol ricominciano a macinare gioco. La rete del 4 a 1 è ancora una volta a firma di Giovanni Vitali, eccezionale nel superare Pirazzini con un potente tiro d’esterno collo che finisce dritto sotto la traversa. Per la cronaca, ancora assist di Muratori, uno dei migliori in campo e di questo finale di stagione biancorosso. In chiusura di primo tempo, gli uomini di Monti si riportano a due gol di distanza con Lancioni.

Nella ripresa ci si aspetterebbe il ritorno degli ospiti, ma sono sempre i biancorossi a tenere in mano il
pallino del gioco. Dopo nemmeno sessanta secondi, Pietro Vitali va vicinissimo alla rete con un diagonale
che esce di un soffio. Poco più tardi è Tonetti a provarci, ma anche la sua conclusione sfiora il palo.
Tuttavia, il gol è nell’aria e arriva con Pietro Vitali, che trova la doppietta personale grazie allo schema su
punizione battuto da Timpani: il giovane talento romagnolo controlla il pallone e tira una botta sul primo
palo da posizione leggermente defilata. L’Osteria sembra accusare il colpo e riesce a scuotersi un po’
quando Zagatti colpisce un clamoroso palo a Gemmani battuto. I biancorossi avrebbero anche l’opportunità
di allungare ulteriormente ma Timpani, a tu per tu con Pirazzini, lo centra in pieno. A metà frazione Grelle ci
prova da fuori, ma Gemmani con l’aiuto del palo riesce a rifugiarsi in corner. Muratori, al 20’, si rende
protagonista di una dirompente azione sulla destra in cui salta due uomini in rapida successione, prima con
un tunnel e poi con una virata: una volta arrivato al limite, scocca il tiro ma Pirazzini salva miracolosamente.
L’ultima occasione ospite è di Zanoni, che centra con sfortuna la traversa. In chiusura d’incontro Pietro
Vitali va vicino alla tripletta, ma il suo tiro a porta sguarnita – a causa del portiere di movimento avversario
– viene respinto da Frau che devia con le natiche.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Notizie correlate
L'unico torneo giovanile del Barcelona

Macsy protagonista alla Barça Academy World Cup 2019

di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna