venerdì 13 dicembre 2019
menu
incidente sulla marecchiese

Investito sulle strisce, commerciante di Verucchio in Rianimazione

In foto: L'incidente di questa mattina a Villa Verucchio
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto Visualizzazioni 2.546 visite
gio 28 mar 2019 16:54 ~ ultimo agg. 29 mar 12:58
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 2.546
Print Friendly, PDF & Email

E’ ricoverato in Rianimazione all’ospedale Bufalini di Cesena un 73enne commerciante di Villa Verucchio, titolare di un’incisoria del posto, investito questa mattina mentre si trovava sulle strisce pedonali da un furgone. L’incidente è avvenuto intorno alle 8.30. Il 73enne stava attraversando la strada all’altezza di via Casale, quando una Opel Combo, guidata da un 45enne del posto, che procedeva in direzione Novafeltria, l’ha centrato con lo specchietto, facendogli perdere l’equilibrio. Il commerciante, caduto a terra, non è riuscito a ripararsi con le braccia ed ha sbattuto violentemente la testa sull’asfalto, perdendo immediatamente conoscenza. Ad avvisare il 118 è stato proprio l’investitore, che ha cercato di evitare (senza riuscirci) il pedone, frenando e sterzando bruscamente.

Sul posto è intervenuta per i rilievi di rito una pattuglia dei carabinieri di Novafeltria. Ai militari il 45enne, che è risultato negativo all’alcol test, avrebbe spiegato di aver visto il commerciante (che si trovava all’inizio delle strisce pedonali) solo all’ultimo momento, anche a causa di un albero che gli ostruiva la visuale. All’arrivo dei soccorritori le condizioni del 73enne sono apparse subito molto gravi. La prognosi resta riservata.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna