mercoledì 20 marzo 2019
In foto: Un momento della gara
di Icaro Sport   
lettura: 3 minuti
ven 8 mar 2019 09:01 ~ ultimo agg. 09:04
Print Friendly, PDF & Email
3 min
Print Friendly, PDF & Email

CALCIO A CINQUE RIMINI.COM-SANTA SOFIA 5-1

IL TABELLINO
CALCIO A CINQUE RIMINI.COM: Lodovici, Moretti, Muratori, G. Vitali, Moroni, Gasperoni, Timpani, Gemmani, Celli, P. Vitali, Tonetti, Floris. All.: Gasperoni.

SANTA SOFIA: Bianchi, Migliori, Barchi, Artoum, Badahi, Casetti, Fariss, Amadori, Salvadorini, En Nassiri,
Zahri. All.: Mengozzi.

ARBITRI: Lampo di Bologna, Valli di Faenza.

RETI: 2’ st P. Vitali, 4’ st Muratori, 8’ st G. Vitali, 17’ st Moretti, 29’ st Gemmani, 30’ st Artoum.

AMMONITI: Timpani, Bianchi, Celli.

CRONACA E COMMENTO
I biancorossi tengono fede al proprio intento e superano alla grande il Santa Sofia, in quello che era a tutti gli effetti uno scontro salvezza. Una vittoria maturata soltanto nel secondo tempo, dopo una prima frazione parzialmente bloccata dalla troppa tensione che si annidava nelle gambe e nella testa dei biancorossi. Una vittoria che riporta – momentaneamente – il Rimini.com fuori dalla zona playout, con un margine di soli due punti sul Bellaria.

La posta in palio è altissima e lo si capisce sin dalle prime battute. Entrambe le formazioni faticano a creare qualcosa e a rendersi pericolose, affidandosi unicamente alle individualità dei propri talenti migliori. Il primo tiro in porta del match arriva all’8’ ed è opera di Artoum che, dopo esser riuscito a rubare palla a Timpani sulla trequarti, cerca di trafiggere Gemmani con un potente diagonale: il portierino biancorosso è bravo ad opporsi con il piede. La reazione riminese tarda ad arrivare e bisogna attendere fino al 24’ per un sussulto, quando Timpani imbuca per Muratori che a tu per tu con Bianchi si fa ipnotizzare sprecando un’ottima occasione. In chiusura di frazione, Timpani ci prova da fuori ma il suo tiro leggermente deviato finisce alto di poco.

La ripresa è tutt’altra storia. I padroni di casa passano in vantaggio già al 2’, grazie a Pietro Vitali. Il giovane talento biancorosso è bravo a seguire l’azione di Moroni che, dopo aver saltato Badahi, prova il tiro: il pallone, indirizzato verso la porta di Bianchi, si impenna dopo una deviazione ed è lì che Vitali riesce a correggerlo in rete. Nel giro di pochi minuti il Rimini.com riesce pure a raddoppiare, questa volta per merito di Muratori che va in gol sugli sviluppi di un corner battuto da destra. Il Santa Sofia prova a tornare in partita e lo fa con Badahi, ma il suo tiro – da pochi passi – finisce incredibilmente fuori. Giovanni Vitali, all’8’, raccoglie ottimamente il suggerimento di Moretti e segna il momentaneo 3-0. Al 10’ Moroni raccoglie un buonissimo rilancio di Gemmani e calcia nello spazio di un fazzoletto, il suo tiro però finisce fuori di pochissimo. Il poker biancorosso porta la firma di Moretti che ribatte in rete il tiro parato a Pietro Vitali, dopo che il giovane in maglia 22 si era involato sulla fascia saltando meravigliosamente l’intervento di Artoum in scivolata. Negli ultimi minuti della partita il Santa Sofia prova il tutto per tutto e decide di schierare il portiere di movimento: una scelta comprensibile che però porta il Rimini ad andare vicino al gol per ben tre volte. A sfruttare il vantaggio dato dalla porta sguarnita avversaria è incredibilmente il giovane portierino Manuel Gemmani, classe 2003. Il portiere titolare dell’Under17, titolare per via della squalifica conseguente al rosso procuratosi da Delvecchio nell’ultima partita, raccoglie il pallone in uscita e decide di andare immediatamente al rinvio cercando di segnare, siglando un pazzesco 5-0. Una settimana perfetta per Gemmani, che solo pochi giorni fa esordiva in prima squadra subentrando a Delvecchio e alla sua seconda apparizione in C1 segna anche il suo primo gol. All’ultimo minuto del match, il Santa Sofia segna il gol della bandiera con Artoum, autore di una conclusione poderosa che si insacca nel sette.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna