lunedì 18 marzo 2019
In foto: Una foto dal blog plastic free.school
di Serena Saporito   
lettura: 1 minuto 1.296 visite
gio 7 mar 2019 17:31
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.296
Print Friendly, PDF & Email

Nasce da una scuola riminese il primo blog di sensibilizzazione sul problema della plastica nei mari. Si chiama PlasticFree.School, ed è curato dagli studenti dell’Istituto Tecnico per il Turismo Marco Polo. Il progetto è stato presentato questa mattina nella sede di Adrias Online di Rimini, nell’ambito del progetto sul marketing territoriale per l’Alternanza Scuola – Lavoro, in collaborazione con l’associazione “Basta Plastica in Mare”.

Il blog si occuperà della problematica della plastica negli oceani, nei mari e quindi anche nell’Adriatico e ha, tra i suoi obiettivi, quello di dare voce a tutte le iniziative che si stanno realizzando per rimediare al problema, in particolare sulla riviera romagnola.

Un progetto editoriale web, in cui i ragazzi pongono all’attenzione una serie di domande. Innanzitutto questa: possiamo vivere senza la plastica? “Il nostro compito è quello di rispondere a queste domande ma anche quello di far capire alle persone che non è più permesso guardare dall’altra parte o non sentirsi tirati in causa perché il problema è qui, è adesso e riguarda tutti noi e solo noi possiamo cambiare le cose! Noi siamo coloro che dicono ciò che non vorresti sentirti dire. Protestiamo per ciò che non riteniamo giusto, mettendo il “dito nella piaga” sui problemi della troppa plastica in mare. Cercheremo di farvi aprire gli occhi sul mondo che ci circonda!” scrivono i ragazzi.

E ancora, sono riportati dati di ricerche, studi e notizie sul tema. “Ma i rifiuti in mare si decompongono? Se si, tra quanto?” “Da dove proviene la plastica in mare?”. Questo alcuni dei titoli degli articoli presenti sul blog.

Grazie alla sponsorizzazione di Adrias Online, ogni anno milioni di turisti che utilizzano i portali Entrainhotel.com, Hotel.Rimini.it e Bambininriviera.it per prenotare le vacanze in Riviera verranno sensibilizzati su questa iniziativa.

Notizie correlate
di Lamberto Abbati
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna