venerdì 20 settembre 2019
menu
In foto: Il frontale di Via Coriano
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 3.864 visite
sab 23 mar 2019 17:48 ~ ultimo agg. 24 mar 19:56
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 3.864
Print Friendly, PDF & Email

Ha lottato con tutte le forze, ma questa mattina il suo cuore ha smesso di battere. Il bimbo marocchino di due anni e mezzo trasportato mercoledì mattina in elisoccorso con il codice di massima gravità all’ospedale Bufalini di Cesena, in seguito al tremendo frontale avvenuto in via Coriano (vedi notizia), non ce l’ha fatta. Le sue condizioni erano apparse da subito molto gravi. Infatti, all’arrivo dei soccorritori del 118, il piccolo era incosciente. Ricoverato in Rianimazione, questa mattina il suo quadro clinico è improvvisamente peggiorato e, nonostante i ripetuti tentativi dei medici di tenerlo in vita, è morto. Sta meglio invece la mamma, 30 anni, anche lei ricoverata al Bufalini, che nel giro di qualche giorno verrà dimessa. Ferite più lievi avevano riportato sia il padre, 46 anni, che la 21enne, entrambi ricoverati in codice di media gravità all’Infermi di Rimini.

Il bimbo viaggiava insieme ai genitori a bordo di una Golf guidata dal padre, che non è riuscito ad evitare il tremendo impatto con una Punto, guidata da una riccionese di 21 anni, che sopraggiungeva dalla direzione opposta. Non è ancora chiaro quale delle due vetture abbia invaso l’altro corsia, anche se dai primi rilievi effettuati dalla polizia Municipale sarebbe stata la Punto a centrare la Golf. A causare il mortale potrebbe essere stata una distrazione, l’asfalto viscido o l’eccessiva velocità. La 21enne riccionese, come accade in questi casi, rischia di finire nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio stradale. Da valutare anche se il seggiolino sul sedile posteriore in cui si trovava il bimbo, regolarmente allacciato con le cinture di sicurezza, non fosse sottodimensionato rispetto al peso e all’età.

Notizie correlate
L'analisi della Camera di Commercio

Crescono le imprese straniere attive in Romagna

di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna