Indietro
menu
Rimini, la conta dei danni

Forte vento. Sei piante abbattute, un condizionatore cade su un'auto

In foto: albero sradicato (meteoroby)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 26 mar 2019 13:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il forte vento di bora che si è alzato nella notte su tutto il litorale non ha lasciato scampo a molti alberi. Le raffiche arrivate a sfiorare i 100 km/h hanno abbattuto sei piante nel comune di Rimini. Fortunatamente, spiega l’amministrazione comunale, in base alle segnalazioni arrivate alla Polizia Municipale e ad Anthea non si registrano danni alle persone, mentre i disagi alla viabilità sono stati limitati.

Tra le zone più colpite Marina Centro, dove sono stati sradicati alberi sani o spezzate le cime di alberi molto alti.  L’unica strada chiusa provvisoriamente al traffico è stata la via San Lorenzo a causa del crollo di alberi di una proprietà privata.
Il forte vento di questa notte ha messo a dura prova i teli anti sabbia collocati a protezione del lungomare di Marina Centro, ma il dispositivo ha retto e ha fermato molte decine di metri cubi di sabbia.
La Polizia Municipale è intervenuta infine in via Covignano dove un condizionatore si è staccato dalla parete di un’abitazione precipitando sul cofano di un’auto parcheggiata in strada.

Notizie correlate
di Redazione