martedì 17 settembre 2019
menu
In foto: La Stradale durante i rilievi e la bici a terra dell'80enne @Adriapress
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 2.807 visite
ven 22 mar 2019 09:58 ~ ultimo agg. 23 mar 12:27
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 2.807
Print Friendly, PDF & Email

E’ finito sotto le ruote di un camion che gli ha schiacciato entrambe le gambe. Un 80enne, che vive a San Martino dei Mulini, è stato portato in codice di massima gravità all’ospedale Bufalini di Cesena dopo un grave incidente avvenuto sulla trasversale Marecchia. Il camion, guidato da un conducente straniero, procedeva a bassa velocità in direzione dell’incrocio semaforico con la strada provinciale 258, quando l’80enne in sella ad una bici elettrica l’avrebbe affiancato a destra. Secondo il racconto di un testimone, l’anziano all’improvviso avrebbe sbandato, perdendo l’equilibrio e finendo con le gambe proprio sotto alle ruote del mezzo pesante. Un impatto devastante, con il conducente del camion che, avendo avvertito un rumore insolito, ha subito fermato il mezzo.

Sceso per verificare da cosa provenisse quel rumore, si è accorto dell’80enne steso a terra. La bici era lì a fianco, ancora integra. Immediata la richiesta dei soccorsi. Sul posto un’ambulanza del 118, tre pattuglie della polizia Stradale di Rimini e una della Municipale di Vallata. Data la gravità delle lesioni, i sanitari, dopo aver stabilizzato il ciclista, hanno richiesto l’intervento dell’elisoccorso da Ravenna che l’ha trasportato in condizioni definite molto gravi al Bufalini. Anche l’autista, comprensibilmente sotto choc, è stato visitato dal personale del 118. Gli agenti della Stradale hanno effettuato i rilievi di rito. Spetterà a loro a stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

Video: 

 

 

 

Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna