Indietro
martedì 30 novembre 2021
menu
Yacht Club Rimini

Baby velisti in mare. Grande partecipazione al campionato zonale classe Optimist

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 18 mar 2019 16:44 ~ ultimo agg. 17:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolta nella mattinata di ieri, domenica 17 marzo, nelle acque antistanti la Darsena di Rimini la seconda tappa del Campionato zonale classe Optimist.

Alla regata organizzata da Yacht Club Rimini e che prevedeva tre prove di flotta su “un trapezio” della durata di un’ora ciascuna, hanno preso parte tanti baby velisti con un’età compresa tra gli 8 e i 14 anni .

La categoria Juniores ha visto al timone “in solitaria” i bambini nati dal 2004 al 2008, la categoria Cadetti i ragazzini nati nel 2009 e 2010.

Complice il bel tempo e il vento teso, tra i 10 e i 12 nodi, tutti i partecipanti hanno dato il massimo e hanno messo in acqua la loro esperienza in fatto di vela.

Per la categoria Juniores si sono aggiudicati i primi 3 posti, nell’ordine: Lorenzo Pezzilli del Circolo Velico ravennate classe 2005, Nina Ivaldi del Circolo Velico ravennate, classe 2006, e Lorenzo Ricci del Circolo Nautico Cesenatico, classe 2006.

Orgoglio per Yacht Club Rimini la terza posizione conquistata nella categoria Cadetti da Gabriele Bernardi. Il giovane iscritto al Club dal 2018 è arrivato alla boa finale dietro a Achille Barberini, classe 2009 della Società Velica Cervia, e Diego Brera classe 2010 del Circolo Velico ravennate.

Si è trattato di un grande successo di cui andiamo fieri – commenta Luca D’apote, direttore sportivo dello Yacht Club Rimini -. La grande partecipazione alla regata di ieri dimostra che abbiamo puntato sulla classe di regata giusta, quella degli OPTIMIST, piccole imbarcazioni con una lunghezza di soli 2.30 mt; vedere tanti baby velisti coltivare un sogno ci fa procedere con ancora più determinazione sulla strada scelta”.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport