lunedì 14 ottobre 2019
menu
Calcio Prima Categoria H

Athletic Poggio-Verucchio 0-1

In foto: Tellinai ha appena realizzato il gol partita
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 3 mar 2019 22:39 ~ ultimo agg. 4 mar 15:40
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Per la 22a giornata del campionato di Prima Categoria girone H sul campo di Poggio Berni si affrontano Athletic Poggio e Verucchio.

I RISULTATI DELLA 22a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE H E LA NUOVA CLASSIFICA

Dopo un giro di lancette bel triangolo a sinistra tra Campidelli e Tellinai, con cross di quest’ultimo direttamente a fondo campo.
Al 4′ Della Marchina soffia il pallone a Colonna, avanza sull’out di sinistra e mette in mezzo, pallone intercettato da Schipano.
Al 9′ cross di Gacovicaj, Succi rimette in mezzo per Pagliarani, che di testa spedisce oltre la traversa.
Al 14′ Astolfi allarga per Zaghini, traversone controllato in due tempi da Maggioli.
Al 17′ azione a sinistra di Ronchi, dopo un rimpallo la sfera arriva sui piedi di Bruma, che spedisce a fondo campo.
Al 24′ lancio di Genghini per lo scatto di Bruma, che si accentra e tenta il destro a giro, pallone lontano dal bersaglio.
Al 28′ combinazione Bruma-Campidelli a sinistra, cross per Dragoni, il cui colpo di testa si spegne a lato di poco.
Al 32′ rimessa con le mani di Cupioli, Zaghini di petto per Gacovicaj, che controlla e tira, alzando la mira.
Al 37′ Zaghini fa proseguire Astolfi, che cade in area dopo il contatto con Schipano, il direttore di gara lascia proseguire.
Al 40′ rilancio veloce di Maggioli per Ronchi, che scatta a sinistra, si accentra e serve Tellinai, pescato in fuorigioco. Inutile il suo tiro in porta, il gioco è già fermo.
Dall’altra parte del campo Bartolini lotta sul pallone, Della Marchina può avanzare per vie centrali, ma il suo tentativo è troppo profondo per un passaggio e troppo debole per un tiro.
Al 42′ Bruma viene affrontato così in area da Valentini, per il signor Francesco Riccardi di Rimini è tutto regolare.

Al 4′ della ripresa lancio di Genghini, Dragoni riceve a destra, si accentra e carica il sinistro, Sebastiani è attento.
Al quarto d’ora scatta il contropiede dell’Athletic: Depaoli si fa mezzo campo palla al piede, poi crossa per Della Marchina, che calcia, Maggioli si rifugia in angolo.
Al 19′ Ronchi entra in area, triangola con Campidelli e serve Genghini, primo tiro ribattuto da un difensore, seconod dal legno.
Al 23′ Zaghini si coordina sul rinvio di Sebastiani, il suo tiro è alto.
Alla mezzora Vertaglia serve sulla corsa Genghini, che libera il sinistro, ma spara oltre la traversa.
Al 32′ l’arbitro assegna al Verucchio un rigore per il tocco di mano di Cupioli. Sul dischetto si presenta capitan Genghini, che si fa ribattere la conclusione da Sebastiani, e non riesce a sfruttare il tap-in.
Al 35′ il Verucchio passa: cross di Bruma per Tellinai, che controlla, si sistema il pallone e supera Sebastiani, beffato da un rimbalzo che fa superare al pallone la sua mano. Il tecnico dei padroni di casa, Damato, viene allontanato dal campo per proteste.
Al 36′ lancio di Genghini per Bruma, che salta un avversario e va al tiro da posizione defilata, Sebastiani respinge di piede.
Al 41′ la conclusione di Bruma è parata senza patemi da Sebastiani. Vince 1-0 il Verucchio, che raggiunge il Granata in vetta alla classifica a quota 39. L’Athletic resta a 29.

IL DOPOGARA

Altre notizie
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna