lunedì 23 settembre 2019
menu
In foto: Photo by Matthew Henry from Burst
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 25 feb 2019 11:46 ~ ultimo agg. 12:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Proseguono a pieno regime le attività di Università di Strada, il nuovo progetto di Università Aperta destinato alle persone normalmente escluse dai processi di formazione.

Dopo l’apertura del corso di alfabetizzazione informatica a cura di Valentina Santandrea oggi, lunedì 25 febbraio, presso l’Istituto Tecnico Commerciale “R. Valturio”, giovedì sera 28 febbraio si concluderà il corso di educazione alimentare tenuto da Diego Palazzini presso il Centro Sociale “I sempre giovani”, in via Pintor.

Venerdì 1 marzo alle ore 17,30 alla sala ACER di via Giuliano da Rimini 8/b Ilaria Benedetti terrà il primo dei 5 incontri su “Il corpo e le apparenze” cercando di rispondere alla domanda perché nel corso del nuovo millennio l’aspetto estetico rivesta un ruolo così importante e non solo per le donne.

Venerdì 1 marzo alle ore 18 presso la sala dell’ex quartiere 4 in via de Varthema, Cristian Conti inizierà il suo laboratorio attualissimo di memoria storica dal titolo “La trave nell’occhio dell’altro. Da Gerusalemme a Lampedusa, il viaggio cieco del capro espiatorio”, riflessioni sulla “trasmissione del male” nella storia e Isabella Ferlini alle ore 20,30 alla sala della delegazione comunale di Miramare presenterà il primo incontro del suo laboratorio di educazione ambientale dedicato al surriscaldamento del pianeta.

Si ricorda che la frequenza ai corsi e ai laboratori di Università di Strada è gratuita. È però necessaria l’iscrizione presso Università Aperta in via Gambalunga 74, tel. 0541 28568, segreteria@uniaperta.it.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna