giovedì 19 settembre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 1.024 visite
mer 27 feb 2019 19:12 ~ ultimo agg. 19:13
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 1.024
Print Friendly, PDF & Email

Una serata piuttosto movimentata quella vissuta ieri sera da alcuni passanti che si trovavano in centro. Un uomo in evidente stato di agitazione ha rovesciato a terra tutti i cassonetti incontrati sulla sua strada e ha spaventato con urli e insulti chi era a passeggio in quel momento. Un paio di persone sono state addirittura spintonate e strattonate. Così, in questura, nel giro di pochi minuti si sono susseguite decine di richieste d’aiuto. Giunta sul posto, la Volante ha intercettato quello che poi si è rivelato essere un 38enne originario di Torino, senza fissa dimora e con numerosi precedenti. L’esagitato, non appena si è accorto della presenza dell’auto della polizia, è corso via, cercando di seminare gli agenti all’interno di alcuni vialetti di accesso di un complesso residenziale.

Gli agenti, però, sono riusciti a non perderlo mai di vista e, dopo un inseguimento durato alcuni minuti, l’hanno placcato e portato in questura, dove il 38enne ha proseguito il suo show, fatto di urla, minacce e spintoni. Arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, l’uomo questa mattina è comparso in tribunale per la direttissima. Il giudice l’ha condannato a 6 mesi di reclusione e all’obbligo di firma.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna