lunedì 21 ottobre 2019
menu
Pensionata truffata

Si finge amica della figlia e deruba una 78enne

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 24 feb 2019 15:02 ~ ultimo agg. 25 feb 08:05
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il modus operandi purtroppo non è nuovo ma l’esito, quasi sempre, è il medesimo: risparmi e gioielli volati via. Vittima del raggiro questa volta una pensionata riminese di 78 anni. A riportare l’episodio i quotidiani locali. L’anziana, al ritorno dalla spesa, è stata avvicinata da una donna che si è finta una cara amica della figlia (ne conosceva anche il nome) e, insieme ad un complice, le ha offerto un passaggio in auto fino a casa. Durante il tragitto ha spiegato alla 78enne di essere in procinto di partire per un viaggio e di aver bisogno di un posto sicuro dove nascondere i propri gioielli. Le due donne si sono allora accordate per utilizzare la cassaforte dell’anziana. Una volta a casa della donna, la truffatrice si è così fatta aprire la cassaforte e, dopo aver rovistato all’interno, si è allontanata dicendo di aver dimenticato un’altra busta di preziosi in auto. Ma non ha fatto più ritorno. Dopo qualche minuto la 78enne si è accorta che dalla cassaforte mancavano i suoi gioielli (per svariate migliaia di euro) e ha dato l’allarme alle forze dell’ordine.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
VIDEO
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna