mercoledì 23 ottobre 2019
menu
Basket C Gold

Sabato sera Anzola-Albergatore Pro RBR, la vigilia di coach Massimo Bernardi

In foto: Massimo Bernardi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 22 feb 2019 16:29 ~ ultimo agg. 23 feb 17:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Sabato alle ore 21:00 alla Palestra Comunale di Bologna (via Lunga 10/C) si disputerà il match tra Anzola e Albergatore Pro RBR.

La vigilia del coach dei biancorossi, Massimo Bernardi.

Stando al calendario, dopo la partita di domani (sabato) ci sarà un’altra settimana di stop prima dello sprint finale che precede i play-off. Questo periodo le permetterà di recuperare al cento per cento i due infortunati dell’ultimo periodo, Rivali e Luca Bedetti?
“Rivali l’abbiamo recuperato questa settimana. Non è ancora al meglio perché è stato fermo più di due settimane, quindi gli serviranno almeno altre due settimane di lavoro, però possiamo considerarlo recuperato e contro Anzola giocherà perché si sta allenando bene. Abbiamo avviato questa pausa giocando un’amichevole martedì contro Santarcangelo e giovedì prossimo faremo un’altra amichevole contro Lugo, squadra di Serie B di ottimo livello. Luca Bedetti si è tolto ieri il tutore, ma ancora non è sicuro al cento per cento in alcuni movimenti di gioco e quindi ci vorrà un altro po’ di tempo. I tempi del calendario sono questi, ovviamo con delle amichevoli e lavoriamo per portare la squadra sempre nella migliore condizione possibile.”

Potrebbe spiegare l’assenza di Pesaresi nell’amichevole contro Santarcangelo? Inoltre ha sperimentato Francesco Bedetti come playmaker, è una soluzione che vedremo anche in partita?
“Pesaresi ha avuto l’influenza e si è allenato per la prima volta solo mercoledì, ma ora sta meglio e contro Anzola ci sarà. L’opzione Francesco playmaker è stata provata in allenamento già da un po’, quindi è una nostra possibilità. Bisogna vedere come si adeguano gli altri, con i playmaker abbiamo un po’ di difficoltà quindi può darsi; comunque mi auguro che non ci sia bisogno. Potrebbe essere una scelta nel caso volessimo giocare con un playmaker alto come Francesco spalle a canestro contro altri play più piccoli.”

Domani sera affrontate una squadra reduce da 5 vittorie nelle ultime 6 partite e capace di segnare 80 punti al Flaminio nella gara d’andata nonostante la vittoria. Che partita sarà?
“Anzola è una squadra in forma che prima di perdere con la Salus aveva vinto cinque partite consecutive. Ha giocatori forti come Parmeggiani Simone e De Ruvo, in più hanno preso Donati che è un giocatore bravo, Caroldi è esperto e sa giocare molto bene a basket. È una squadra forte che fa anche tattica e noi dovremo proseguire sulla falsariga delle ultime partite sopratutto in difesa così da mettere in campo il nostro ritmo. Una partita da prendere con le molle ed affrontare al 150%.”

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna