venerdì 22 marzo 2019
In foto: repertorio
di Redazione   
lettura: 2 minuti
lun 25 feb 2019 13:30
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Sono oltre 400 le imprese della provincia di Rimini che stanno cercando lavoratori stagionali tramite il centro per l’impiego di Rimini e Riccione. A queste si aggiungono le proposte delle altre province (San Mauro, Gatteo, Cesenatico, Cervia, Milano Marittima). Cuochi, camerieri baristi le richieste più gettonate. Quasi tutti gli imprenditori, però, cercano personale con esperienza e, per le figure che sono a contatto col turista, con conoscenza di una o più lingue. Più difficile trovare occupazione per mansioni generiche e per chi non ha mai lavorato nel settore.

Un’occhiata ai numeri

Il 25 febbraio nella banca dati stagionale dei Centri per l’impiego di Rimini e di Riccione sono pubblicate circa 150 ricerche per personale di sala e bar, un centinaio per la cucina (dagli chef ai commis), altrettanti per pulizia/riassetto delle camere, una cinquantina per l’accoglienza e varie per altre mansioni. Una curiosità: c’è anche la ricerca di un assistente meccanico per bici da corsa da parte di un “bike hotel” di Riccione.

Il servizio è totalmente gratuito, sia per i lavoratori, sia per le aziende.

Come funziona la banca-dati?

Per consultare le offerte della zona riminese (quindi Bellaria, Igea Marina, Torre Pedrera, Viserbella, Viserba, Rimini, Bellariva, Rivazzurra, Miramare, Riccione, Misano e Cattolica) occorre accedere alla voce “lavoro stagionale” del sito www.agenzialavoro.emr.it/rimini. La banca dati è aggiornata in tempo reale, poiché i Centri per l’impiego pubblicano immediatamente le offerte che ricevono dai datori di lavoro. Ogni inserzione specifica la qualifica ed eventuali altri requisiti richiesti (es. conoscenza lingue, conoscenze informatiche, età, ecc.), il periodo di lavoro previsto, l’eventuale fornitura di alloggio, i riferimenti cui inviare il curriculum.

 

È possibile autocandidarsi

Sempre sul sito i lavoratori possono anche registrarsi per ottenere un account personale, quindi inserire il proprio curriculum. I nominativi delle persone iscritte e che hanno aggiornato la propria disponibilità saranno inviati dai Centri per l’impiego ai datori di lavoro che chiederanno personale con caratteristiche corrispondenti. Per aiutare nell’autocandidatura i lavoratori che stanno cercando occupazione nel settore, durante il mese di marzo i Centri per l’impiego di Rimini e di Riccione organizzano momenti di informazione di gruppo. Per partecipare occorre prenotarsi via mail: daniela.baldoni@regione.emilia-romagna.it (per Rimini) oppure odette.susani@regione.emilia-romagna.it (per Riccione).

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
in mostra al museo del cinema

I disegni di Fellini protagonisti a Parigi

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna