sabato 20 luglio 2019
menu
In foto: frame dal programma
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti Visualizzazioni 2.447 visite
dom 3 feb 2019 14:12 ~ ultimo agg. 12 feb 17:25
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min Visualizzazioni 2.447
Print Friendly, PDF & Email

La sua storia di coraggio e di forza aveva commosso prima i suoi studenti e poi tanti italiani, grazie anche ad un’intervista televisiva al programma Rai “La vita in diretta”. Ora per Luisa, cinquantenne riminese, ricercatrice di statistica dell’Università di Bologna, che da tempo combatte con una grave malattia oncologica inizia una nuova battaglia, quella per poter raggiungere gli Stati Uniti e tentare una nuova strada di cura, una immunoterapia sperimentale. Una via che però richiede un investimento economico molto importante, 500mila euro. Luisa userà i risparmi di una vita ma l’obiettivo è ancora lontano. Così alcuni amici della docente stanno provando a raccogliere 300mila euro attraverso la piattaforma online Go found me 

In un giorno dalla pubblicazione dell’appello sono già 50 i donatori e sono stati raccolti quasi 8.500 euro.

Questo l’appello condiviso dagli amici di Luisa Stracqualursi.

Luisa ha 50 anni ed è ricercatrice in Statistica all’Università di Bologna.
Sta lottando contro un carcinoma infiltrante con metastasi, in stadio finale. In Italia non ha speranze. Le terapie disponibili, basate su chemioterapici, non stanno arrestando la progressione della malattia.

L’unica possibilità che le rimane di vivere è sottoporsi ad una procedura di immunoterapia sperimentale negli  USA, che utilizza le difese del corpo del paziente per sconfiggere la malattia: in pratica per combattere le metastasi si infondono linfociti T modificati.
L’equipe di Steven Rosenberg (National Institutes of Health di Bethesda del Maryland) è riuscita ad eliminare completamente il tumore e tutte le metastasi da una paziente che, da due anni, è libera dalla malattia. Altri pazienti stanno guarendo e Luisa può essere una di loro. E questo senza l’ausilio di cure oncologiche.

Luisa ha bisogno di 500.000 euro per recarsi negli USAper la cura. Questo denaro serve il prima possibile. Luisa utilizzerà tutti i suoi risparmi, ma servono altri 300.000 euro al traguardo.

Per favore, aiutateci a darle una speranza di vita. Lottiamo con lei contro il tempo. Qualsiasi offerta la avvicina al traguardo, alla sua scelta importante: quella di curarsi. Tutto quello che verserete andrà direttamente sul suo conto corrente.

 

. Per aiutare Luisa clicca qui 

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna