mercoledì 20 marzo 2019
In foto: il progetto per l'area esterna del castello
di Redazione   
lettura: 2 minuti 1.155 visite
gio 21 feb 2019 14:08 ~ ultimo agg. 17:39
Print Friendly, PDF & Email
2 min 1.155
Print Friendly, PDF & Email

Avanza l’iter per la nascita a Rimini del Museo di arte moderna e contemporanea e del Museo dedicato a Fellini. È in corso in questi giorni la proposta di aggiudicazione per l’affidamento dei lavori del primo e del terzo stralcio del secondo progetto.

Il Nuovo Museo d’arte moderna e contemporanea sorgerà nei palazzi del Podestà e dell’Arengo. L’importo complessivo dell’opera è di 1.800.000 euro e la proposta di aggiudicazione per la parte architettonica è stata effettuata alla Ditta Fenix Consorzio Stabile Scarl con sede a Bologna, mentre per la parte impiantistica alla Ditta Sina Impianti Srl, con sede a San Quirino (PD).

I nuovi spazi ospiteranno in modo permanente la collezione della Fondazione San Patrignano e le sezioni temporanee che saranno organizzate.

I lavori per la realizzazione del III stralcio – Accessi al Museo Fellini – Castel Sismondo, per un importo complessivo dell’opera pari a 670.000 euro, la cui proposta di aggiudicazione è stata effettuata alla Ditta BPD Lavori Srl con sede a Roma, fanno seguito alla riqualificazione della Corte a mare e del Giardino del Castello, ormai in corso d’ultimazione. Con quest’opera saranno anche riportare in luce le mura lato Ovest del Castello esterne alla Corte del Soccorso e così valorizzato l’antico fossato.

 

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna