sabato 20 luglio 2019
menu
In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 10 feb 2019 08:45 ~ ultimo agg. 09:03
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì pomeriggio i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Rimini hanno tratto in arresto, in flagranza di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 49enne originario di Trapani da anni residente a Rimini.
Alcune segnalazioni al 112 riferivano di un insolito via vai di giovani da un’abitazione in zona San Giuliano. I militari hanno organizzato un servizio di osservazione e, d’intesa con la locale Autorità Giudiziaria, hanno dato corso a una perquisizione personale e domiciliare nei confronti dell’uomo: infatti, all’interno della camera da letto, i Carabinieri hanno trovato 8 involucri in plastica sigillati contenenti complessivamente 12 grammi circa di cocaina, oltre ad un bilancino elettronico di precisione ed a materiale vario per il confezionamento della sostanza. Il tutto è stato sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso.

Sabato mattina in tribunale l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato condannato alla pena di 12 mesi reclusione con il beneficio della sospensione condizionale della pena.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna