giovedì 19 settembre 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 22 feb 2019 15:12 ~ ultimo agg. 16:14
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Santarcangelo-Gruppo Helyos Riccione Volley 0-3 (23-25, 16-25, 22-25)

Nell’anticipo della 17a giornata il Gruppo Helyos Riccione vince 3 a 0 in trasferta e coglie un’importante vittoria nel derby contro Santarcangelo. Questo risultato consente alle biancoblu di Lazzarini di mantenersi in zona play off e di balzare in seconda posizione in coabitazione con Pontevecchio e Russi, aspettando i loro risultati. Una vittoria pesante e ampiamente meritata che inietta ancora più fiducia e serenità in tutto l’ambiente biancoblu perché ottenuta attraverso una gara davvero convincente e contro un ostico avversario.

Riccione era alla ricerca dell’identità smarrita fuori dalle mura amiche e, in questo momento cruciale della stagione, ha ritrovato la sua anima cogliendo sul campo un risultato importante con tanta determinazione, lucidità, concretezza, coraggio, grinta e concedendo poco e niente alla squadra santarcangiolese.

Ugolini e compagne con questa vittoria da 3 punti volano a quota 38 punti, al secondo posto in classifica insieme a Russi e Pontevecchio (aspettando i loro risultati).

Prossimo appuntamento per le riccionesi sabato 2 marzo: alle ore 17:00 al PalaNicoletti arriva l’Alfonsine.

LA PARTITA
1° set. Riccione parte con Gozi al palleggio, Pari e Agostini ai lati, Ugolini apposto, Mangianti e Soldati al centro e Pari libero. Subito avanti Riccione che spinge al servizio, e con un buon lavoro in difesa, guidato dal libero Pari, riesce a contro attaccare palloni importanti. Gruppo Helyos verso metà set prende il largo trascinato da una Ugolini in serata e le locali fermano subito il tempo. Santarcangelo al servizio comincia a mettere in difficoltà la ricezione avversaria e ricuce di qualche lunghezza (17-20). Cambio al palleggio dentro Calamai per Gozi. Le locali ricuciono fino al 23 pari. Ci pensa la solita Agostini in fase offensiva a rimettere il set su i giusti binari, Riccione conquista il primo set (23-25).

2° set. Nel secondo parziale coach Lazzarini schiera in campo la stessa formazione del primo set a differenza del palleggiatore, in campo Calamai. Riccione non perde la concentrazione e ha ben chiaro il proprio obiettivo. Santarcangelo abbassa la guardia e soccombe ai vari attacchi Riccionesi (4-9). Pari con un mani fuori conclude il bello scambio che porta Riccione sul (13-21). Bella fast di Mangianti, servita da Calamai, indirizza Riccione verso la vittoria del set! In questo parziale c’è spazio anche per il secondo libero Launi. Agostini affonda di potenza il (15-23) e le biancoblu volano veloci verso (15-25).

3° set. Nel terzo set dentro Ricci, Ugolini si siede in panchina lasciando il proprio ruolo (opposto) a Pari. Avvio al fulmicotone delle Riccionesi (1-8) con Ricci al servizio che mette in serie difficoltà la ricezione santarcangiolese, trovando diversi ace. Cala di concentrazione Riccione e permette alle locali di rimontare. Si arriva sul finale del set con un sostanziale equilibrio (22-22), poi Riccione trova l’allungo decisivo e mette la parole fine al set e partita (22-25).

Lorenzo Paglierani
Addetto Stampa Riccione Volley

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna