lunedì 23 settembre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 25 feb 2019 17:31 ~ ultimo agg. 17:33
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ha avuto effetti anche per la polizia peniteziaria di Rimini lo sciopero del personale del servizio di ristorazione delle ditte Food&facility Srl e del Consorzio Unilabor, operanti in diverse regioni tra cui l’Emilia Romagna.

Ma le iniziative di protesta non si fermano allo sciopero. In una nota congiunta Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTuCS chiedono l’immediata revoca del contratto di appalto alle due ditte “per gravi inadempimenti contrattuali e di legge”.  I lavoratori starebbero lavorando da due mesi senza stipendio e i sindacati chiedono che, revocato l’appalto alle ditte, ci sia il pagamento diretto da parte delle amministrazioni competenti.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna